ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 18 dicembre 2017

Si Può Essere Pigri Con Una Mente Instancabile?


Essere una persona pigra con mente inquieta che pensa continuamente. è un pericolo. 

Mentre vorrei inseguire i miei sogni, vorrei trovarli anche mentre dormo. Si può quindi benissimo essere pigri con una mente inquieta, che non riesce a calmare i pensieri, che non si stanca mai. 

Vediamo quali sono i problemi in questo.



Quasi ognuno di noi, a un certo punto della propria vita si sarà detto: ma quanto sono pigro. Ci possono esseri fattori coinvolti nella pigrizia, inclusi problemi di salute mentale e/o malattie fisiche, ma a parte queste, uno può comunque essere pigro anche in salute perfetta. Naturalmente, anche se uno è pigro, può avere comunque desideri importanti, come ad esempio avere successo con il lavoro che si ama

Molti di noi riescono comunque ad affrontare la giornata, pur essendo pigri, riescono ad andare avanti e a raggiungere i propri obiettivi. Se però non siete soddisfatti di questo aspetto di voi stessi (la pigrizia) e desiderate dei trucchi per essere più attivi, continuate a leggere

Essere una persona pigra con una mente inquieta, che non si ferma mai, continua a mantenersi attivi, a mantenere viva la lotta tra la pigrizia e la mente.

Ma se non fosse per quella lotta continua mentale, non avremmo la spinta necessaria per andare avanti. Sembra okay, giusto? Non proprio, ci sono molte lotte in testa, si è combattuti, quando si è una persona pigra con una mente inquieta. Altro che ovvio, naturalmente.



Il problema è reale e l'attenzione è fugace.

Okay, è abbastanza difficile essere inquieti e tuttavia non voler affrontare il mondo, ma avere influenze esterne che diventano una distrazione lo rende ancora peggio. È come camminare attraverso sabbie mobili, con un peso legato alla caviglia. 

In primo luogo, combatti la tua mancanza di motivazione, qualsiasi imperfezione mentale e poi devi lottare con altre persone, altre responsabilità e poi anche con il tempo. Le influenze esterne ti danno anche una scusa per essere più che pigro

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=https%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FSNAZII-Maschera-Notte-Crema-Viso-Bava-di-Lumaca-ANTI-RUGHE-ANTI-AGE-Collagene-%2F162761799077%3F


Hai mai usato una qualsiasi di queste scuse con te stesso? 

"Oh, è troppo freddo per andare a correre", o "ho davvero bisogno di organizzare la mia scrivania prima di iniziare quel progetto." 

Basta dire NO! Dire no al continuo rimandare, dire no alla procrastinazione perché stai effettivamente creando distrazioni che non esistono

Non vuol dire essere cattivi, ma a volte si è colpevoli di questo rimandare

Questa è la guerra, questa è la spinta ... .e succede ... combattete la lotta contro la pigrizia!


Leggi anche: Come Controllare La Paura Con La Respirazione



Il problema è ridondante e irrispettoso.

Un'altra lotta dell'essere una persona pigra con una mente che non si ferma mai è l'affrontare delle critiche. Sono un programmatore di giochi e un blogger e so che il mio lavoro è reale e la maggior parte degli altri blogger e programmatori di app sa bene che il mio lavoro è reale ed effettivo. 

Per la mia famiglia, il mio lavoro può essere semi-reale. Per loro, potrei smettere di lavorare in qualsiasi momento e finire in mezzo a una starda

Se in più si è anche pigri, questo non aiuta le cose. Le critiche possono aumentare.


A volte mi ritengo pigro, eppure, ho la capacità di fare quantità di lavoro enormi in un solo giorno. Quando sono motivato a sufficienza, posso completare progetti, cucinare la cena e ricordarmi di sognare lucido la notte. Ma in altri giorni, sono distratto da tutto e ho sonno allo stesso tempo. 

La lotta diviene ridondante quando altri non riescono a capire le mie forze mentali e non riconoscono e rispettano il mio lavoro. Ho giornate buone e cattive, ma per la mia famiglia e gli amici sono la stessa persona, solo che così risulto con "cattive attitudini" quando non sono più super-attivo per loro

Quindi, cosa manca di più, concentrarsi o comprendere?

Sullo stesso tema: Dal Giappone Un Trucco Per Combattere La Pigrizia


Il problema è mio.

Il problema è mio e mio soltanto. Nonostante l'impatto che le nostre cose possano avere sugli altri, la pigrizia resta lo spettro di molti di noi. Avere una mente inquieta, sempre alla ricerca, al pensiero e alla creazione, ma con talvolta nessuna volontà di svolgere i doveri, è un sentimento di cuore. Alcuni giorni penso di essere bloccato in questo posto e questo mi fa schifo. È come essere in un corpo che non può fare quello che desidera e sogna ogni giorno. Prende forza a volte per uscire dal letto la mattina. 

Questa condizione, ed è una condizione, prende la forza di volontà come equilibrio. Per mantenere un mezzo felice tra non desiderare di essere attivi, affrontare le proprie responsabilità quotidiane e avere troppi obiettivi in mente, devi trovare l'equilibrio.

Leggi anche: Ego, amico o nemico?



Il problema è tuo.

Non siamo soli. Ci sono migliaia di persone che lottano con questa opposizione, questo contrasto interno, la maggior parte è in grado di trovare l'equilibrio o di completare i proprio giorni pigri con grossi carichi di lavoro

C'è troppo stress per cercare di compensare il tempo perduto. L'equilibrio è qui il vincitore, accompagnato da volontà e motivazione. 

Essere una persona pigra con una mente inquieta non è la fine del mondo. Infatti, siamo costruiti per la pigrizia, considerando il cammino fatto per conservare più energia possibile. E' per questo che rallentiamo mentre corriamo.

È naturale che utilizziamo la minima quantità di energia possibile per completare i nostri obiettivi? È solo un'altra cosa da pensare. Per quanto riguarda la produttività, apprezzate i vostri giorni e le vostre  realizzazioni. 

Quanto più si ottiene su quelle sessioni super-produttive, tanto più saremo motivati a migliorare i nostri giorni pigri. Forse, con una piccola opposizione, una piccola spinta, sarai in grado di bilanciare la tua vita in poco tempo. 

Mai mollare!


FONTE: learning mind

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)