ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 12 giugno 2017

Come Svegliarsi Dall'Illusione Più Grande Del Mondo?


Noi viviamo qui sulla Terra , insieme a miliardi di altri esseri umani. Che viviamo è un fatto empirico inconfutabile. Analogamente , il fatto che altre persone vivano sulla Terra, anche, è un fatto empirico. 

Non solo viviamo, però, ma siamo anche dotati di personalità. Siamo personalità che sono simili tra loro sotto vari aspetti, e sostanzialmente differenti tra loro per altri aspetti. Anche che siamo persone differenti tra loro è un fatto empirico per noi. 

Di queste due esperienze, tuttavia, solo uno è vera, l' altra è un inganno. Solo una è un dato di fatto, l' altra è un'illusione, la più grande di questo mondo.




Gli albori dell'inganno

Diamo uno sguardo più attento e esaminiamo quale delle due esperienze è vera e quale è una mera illusione. 

La nostra vita in questo mondo inizia quando siamo nati. E' ovvio che siamo vivi, ma non siamo ancora dotati di una personalità. In quel momento solo la semplicità, la grandezza del presente, l'esistenza, ci sono note. 

La società e la sua cultura, è ciò che ci forma la personalità mentre si cresce. Diventiamo una personalità quando nasce il nostro Ego. Questo è un passo inevitabile nell'evoluzione della Coscienza, quindi non c'è niente di sbagliato in questo. L'Ego è nato, il piccolo Sé separato, come un centro di Coscienza. Quella piccola macchina ottiene l'esperienza di sé e del mondo. Nel corso naturale dell'evoluzione e, come risultato dell'esperienza maturata, l'Ego si ritira per dare modo al processo a seguito del quale la coscienza si risveglia alla propria esistenza attraverso una forma umana.


Il progresso di questo processo evolutivo, tuttavia, può essere ostacolato da una bugia: l'illusione che l'individuo sta diventando qualcuno, una personalità. Cominciamo a diventare qualcuno, una personalità, quando iniziamo a identificarci con l'Ego, con quel piccolo sé separato. In base a tale illusione crediamo che l'Ego sia una realtà, e che siamo identici con l'Ego, e lo sviluppo del piccolo sé separato diventa così infatti il ​​fondamento del nostro sviluppo personale. Al giorno d'oggi è praticamente impossibile evitare questo tipo di inganno, dal momento che l'umanità ha vissuto in questo modo per migliaia di anni. L'inganno è diventato indipendente e l'illusione dell'Ego è ormai una realtà per l'intera umanità, tra cui, naturalmente, per noi stessi.



La Natura dell'Illusione

La nostra identificazione con l'Io ci rende dunque qualcuno, una personalità. D'altra parte, la nostra identificazione con l'Io sarà la radice di tutti i nostri problemi e della nostra miseria. Dal momento che chiunque ci circondi considera l'Io come il centro più importante della propria vita, siamo stati anche cresciuti dai nostri genitori per avere un potente Ego, un punto centrale nella nostra vita, per il momento in cui si raggiunge l'età adulta. È necessario perché la sua cultura-società favorisce e adora gli individui con un potente Ego


I nostri genitori e insegnanti ci portano nello spirito di sforzarci permanentemente per diventare qualcuno, per diventare una forte personalità, per diventare qualcuno diverso da quello che sono ora (di diventare più grande, più importante e migliore di altre persone). Ecco perché abbiamo sempre guardato le altre persone, e confrontiamo e misuriamo noi stessi con loro. Tutto questo tempo, abbiamo anche provato a regolare le nostre azioni con le aspettative e le opinioni degli altri. Abbiamo affrontato il passato e il futuro, e non abbiamo mai avuto il tempo sufficiente per fermarci e notare l'immensa illusione dietro la nostra vita.



La fine dell'illusione

Un'illusione può sopravvivere solo se è continuamente alimentata e nutrita. Se diamo uno sguardo in giro attraverso occhi innocenti (cioè, attraverso gli occhi privi di alcun tipo di opinione) ci si renderà presto conto di come ogni società nutre e appassiona, attraverso le sue diverse istituzioni, l'illusione del piccolo sé separato, l'Ego. Come si nutre l'illusione di "qualcuno" in noi e in tutti gli altri. Tutto ciò che può aver luogo, perché ogni società, ogni cultura si basa sugli individui, e se le persone scompaiono, si svegliano dal loro "qualcuno", l'ex modus operandi di quella società crolla. 

Questo è il motivo per cui Eckhart Tolle ha perfettamente ragione quando afferma che il mondo può cambiare solo dall'interno. Il cambiamento interno implica che ci svegliamo dal nostro "qualcuno" e cominciamo a capire ciò che la nostra missione è nel progresso evolutivo della Coscienza

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Black-head-Mask-60g-%2F162514500589%3F


Dobbiamo quindi svegliarci da l'illusione del nostro "qualcuno" per concentrare la nostra attenzione sulla realtà. Quella realtà non è altro che il fatto empirico più interno nella nostra vita, cioè il fatto che viviamo, e ci costituiscono una Coscienza vibrante, piena di vita. Questa è la realtà che è stata avvolta da noi dall'illusione, l'errore che abbiamo concentrato tutti i nostri sforzi a sostenere il nostro "qualcuno." 

Se smettiamo di nutrire questa illusione, essa svanirà dopo un po'. Al fine di assottigliare la linea di alimentazione dell'illusione, dobbiamo imparare a notare la vivacità e la bellezza del momento presente. Una volta che siamo in grado di accettare il momento presente, siamo in grado di accettare noi stessi e siamo in grado di godere della semplicità, tranquillità e pace dell'esistenza. L'Io e l'esperienza di "qualcuno" poi scompaiono, e noi non restiamo altro che pura, vibrante di energia, Vita stessa.

LETTURA CONSIGLIATA: Kundalini. La Potenza del risveglio spirituale 

http://amzn.to/2svgXKc
 


Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: PowerOfConsciousness

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)