ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 3 aprile 2017

Dal Giappone Un Metodo Per Sconfiggere La Pigrizia



Come non procrastinare sempre? Rimandare sempre a domani è un vizio? 

Sconfiggere la pigrizia non è così difficile come si pensa, e se avete provato tutti i metodi per come sconfiggere la pigrizia e procrastinazione che avete addosso, magari non avete provato questa nuova tecnica, ovvero la tecnica giapponese del Kaizen. 

Vediamo se è davvero possibile vincere la pigrizia con questo sistema!


Ci sono cose che vorremmo realizzare, sogni nel cassetto, obiettivi personali di vita per noi stessi che nella nostra vita dovrebbero avere la priorità, ma a volte non è così semplice, e si inizia a rimandare, a fermarsi. Noi rimandiamo, procrastiniamo, e iniziamo perdere la fede, a non crederci più davvero, a mollare.

Certo, quando iniziamo qualcosa abbiamo le migliori intenzioni, in quel momento nessuno deve insegnarci come essere determinati, all'inizio perseguiamo i nostri obiettivi con entusiasmo e zelo. Ma poi qualcosa succede, una volta dato uno sforzo appena sufficiente per dirci da soli, dentro di noi, "beh, almeno io c'ho provato", e così si passa oltre, si lascia stare e si archivia tutto. 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Blackhead-Mask-60g-%2F162430583127%3Fhash%3Ditem25d19e0157%3Ag%3A0VMAAOSwjDZYflGT


Magari arriviamo a pensare che non è ancora il momento per fare quella cosa, che è troppo presto, che in futuro avremo più occasioni, o magari abbiamo mollato perchè ci aspettavamo dei risultati che non sono arrivati così velocemente come avremmo voluto. Forse abbiamo solo peccato d'impazienza.

Leggi anche: Come Vivere Meglio Dandosi Piccoli Obiettivi Sempre

Se questa è una situazione che si ripete nella nostra vita, potremmo arrivare al punto da chiederci: perchè mi sta succedendo questo? perchè proprio a me? 

Beh, è ​​semplice: vogliamo troppo, e lo vogliamo troppo in fretta. 

Non è facile trasformare le vecchie abitudini in abitudini nuove e migliori. Probabilmente, è più facile e più comodo attivarsi con gli obiettivi e le idee che già si conoscono e da sempre per sempre abbiamo avuto. 


Qui arriva in nostro aiuto la tecnica giapponese del kaizen
La cultura giapponese ha una pratica utile chiamata "Kaizen". Questo principio di auto-miglioramento ha ottenuto grandi riconoscimenti da quando il resto del mondo ha comprovato la sua efficacia.

Il principio alla base di questo metodo si basa sul praticare qualcosa per un minuto intero. Alla stessa ora, ogni giorno, devi fare la stessa cosa, una specie di rito.
Sembra facile, giusto? La pigrizia non dovrebbe essere un problema; non certo come fare qualcosa per 30 minuti di fila... sono sufficienti, ogni giorno, solamente 60 secondi.

Anche se si tratta di qualcosa di molto semplice come fare sit-up, o qualcosa di più impegnativo come leggere un pezzo in una lingua straniera, fai quello che ti piace, e fallo per un minuto al giorno. La convinzione è che se proverai gioia e soddisfazione durante la tua pratica, vorrai continuare a praticarla il giorno successivo e così via.

A volte, è la nostra paura di fallire che ci impedisce di provare. Non lasciate che la paura impedisca il vivere veramente! Devi superare la mancanza di fiducia in te stesso, e lasciar andare quei sentimenti dannosi di impotenza. Un senso di vittoria e di forza è quello che serve per andare avanti. 


Infatti, è proprio quella sensazione di successo che ti spinge a continuare a muoversi e ad andare avanti.

Leggi anche: La Forza Del Condizionamento Mentale Ti Stupirà!

Dopo aver svolto il vostro "rito" per un minuto, ogni giorno, per un paio di settimane, puoi anche aumentare la quantità di tempo che impieghi a farlo. Magari fino a 5 minuti, e presto anche 30 o 60 minuti. Alla fine, ti ritroverai a svolgere questa pratica per un periodo di tempo confortevole e significativo. Stupirà quanto 1 minuto possa cambiare la vita veramente.

Il Kaizen avuto origine in Giappone, ed è stato inventato da Masaaki Imai. La parola stessa ha due radici - 'kai' (cambiamento) e 'Zen' (buono). Insieme, significa "cambiare in meglio". Imai, dice, "Il messaggio della strategia Kaizen è che non dovrebbe trascorrere mai un giorno senza un qualche tipo di miglioramento in qualche ambito della propria vita."

E' importante per sfidare te stesso, ma è importante che gli obiettivi siano piccoli e realistici. Come Imai e altri nel suo campo hanno notato, quando si tratta di sfide più piccole, in combinzazione con uno sforzo continuo, c'è più gratificazione e più auto-miglioramento e crescita.

*** *** ***

Il Kaizen è qualcosa che chiunque può tentare, e di cui tutti possono beneficiare. Tutto quello che dovete fare è avere un piano, stilare un obiettivo, e darsi un minuto da rispettare tutti i giorni.

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.
FONTE: truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)