ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 26 novembre 2018

Nuovo Studio Collega L'Ibuprofene All'Infertilità Maschile


Quando hai mal di testa, cosa fai? Tiri giù un bicchier d'acqua e prendi ibuprofene? Se è così, non sei solo. Sfortunatamente, un nuovo studio suggerisce che questa linea d'azione non è salutare per gli uomini.




Lo studio, pubblicato sulla rivista Proceedings of National Academy of Sciences, ha concluso che l'ibuprofene ha un "impatto negativo" sui testicoli dei giovani uomini. I ricercatori hanno scoperto che il consumo frequente durante gli anni dell'adolescenza (principalmente legati allo sport) possa manifestarsi come una "condizione ormonale" durante la mezza età che porta a una ridotta fertilità.



31 volontari maschi, di età compresa tra i 18 ei 35 anni, sono stati reclutati per lo studio. 14 hanno ricevuto un dosaggio giornaliero (600 mg due volte al giorno) di Ibuprofene che molti atleti professionisti e dilettanti assumono prima dello sport. Questo per prevenire il dolore. Vale la pena notare che il dosaggio di 1200 mg al giorno è il limite massimo indicato dalle etichette dei prodotti generici di ibuprofene. I restanti 17 uomini hanno ricevuto un placebo.



La CNN riporta: "Per gli uomini che assumono ibuprofene, entro 14 giorni, i loro ormoni luteinizzanti - che sono secreti dalla ghiandola pituitaria e stimolano i testicoli a produrre testosterone - sono stati coordinati con il livello di ibuprofene che circola nel sangue. Allo stesso tempo, il rapporto tra testosterone e ormoni luteinizzanti è diminuito, un segno di testicoli disfunzionali. "


Ciò significa che lo squilibrio degli ormoni produce ipogonadismo compensato, una condizione associata a ridotta fertilità, depressione e un aumentato rischio di eventi cardiovascolari. Fortunatamente, si ritiene che gli effetti siano reversibili. Tuttavia, questo non significa che siano pericolosi. David M. Kristensen, coautore dello studio e scienziato senior del Dipartimento di Neurologia dell'Ospedale universitario di Copenaghen, ha etichettato l'aspirina, il paracetamolo e l'ibuprofene come farmaci "anti-androgeni". Ciò significa che interrompono gli ormoni maschili.


Lo studio è una continuazione della ricerca condotta dal coautore dello studio, Bernard Jégou. Jégou è il direttore dell'Istituto di ricerca sulla salute ambientale e occupazionale in Francia. Con la sua squadra, ha studiato gli effetti di una donna incinta che ingerisce uno dei tre antidolorifici: aspirina, acetaminofene (noto anche come paracetamolo, venduto di solito come Tachipirina) e Ibuprofene.



La loro ricerca (pubblicata in diversi articoli) ha mostrato che quando uno qualsiasi dei tre antidolorifici si assume durante la gravidanza, vengono colpiti i testicoli dei bambini maschi. Hanno anche scoperto che il consumo dei farmaci aumenta la probabilità che i bambini maschi nascano con malformazioni congenite.

Leggi anche: Come Risolvere I Problemi Di Bassa Autostima



Sulla base di queste ultime ricerche e studi precedenti condotti da Jégou e dal suo team, sembra chiaro che la popolazione generale dovrebbe pensarci due volte prima di prendersi un ibuprofene all'insorgenza di un mal di testa. Piuttosto, vai a fare una passeggiata, bevi più acqua, fai un pisolino e rimuovi dalla tua dieta gli alimenti allergenici (inclusi conservanti e coloranti artificiali). 

Tutto ciò servirà di più che prenderti una pillola.

LETTURA CONSIGLIATA: Tantra, amore e meditazione. 

http://amzn.to/2CkhEpe
 




Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: pnas

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)