ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 16 febbraio 2017

Fumare troppa erba può effettivamente cambiare la chimica del cervello


Riguardo l'uso di marijuana, in particolare quello massiccio, si sta iniziando a scoprire i potenziali effetti a lungo termine sulla salute. Poiché nella maggior parte degli stati la marijuana è illegale, la ricerca sulla cannabis è ancora oggi difficile. 

Finora, la maggior parte delle informazioni relative a questa droga è positiva, si fa riferimento ai numerosi benefici medicinali che essa offre, ma per quanto riguarda i potenziali aspetti negativi di questo farmaco? Fumare marijuana fa male? 



Scopriamo in questo articolo alcune recenti scoperte degli studiosi.



Fumare marijuana regolarmente ed eccessivamente può essere fare più danni che bene, questo è quello che riporta uno studio. Lo studio, condotto da ricercatori della Columbia University, ha scoperto che le persone con un "pesante" uso di marijuana, subiscono una diminuzione dei livelli di dopamina nella regione striata del cervello, e che i loro sistemi di dopamina ne risultano alterati. 

La dopamina è un neurotrasmettitore importante che viene prodotto in risposta ad alcuni piaceri, come avere rapporti sessuali o mangiare snack zuccherati. La zona striata è una parte del cervello che ha legami con la memoria, comportamenti impulsivi e attenzione.


MARIJUANA E CALO DI DOPAMINA

Quando i livelli di dopamina sono diminuiti, con un conseguente deficit nel corpo striato, si nota un calo delle funzionalità cognitive (o una diminuita capacità di pensare e usare il cervello). I livelli di dopamina vengono ridotti quando il cervello arriva a fare affidamento sul consumo di droga per la produzione di dopamina, proprio come nei casi da dipendenza da droghe pesanti, ovvero cocaina ed eroina.

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Blackhead-Mask-60g-%2F162430583127%3Fhash%3Ditem25d19e0157%3Ag%3A0VMAAOSwjDZYflGT




La ricercatrice Anissa Abi-Dargham ha usato la tomografia ad emissione di positroni (PET) per analizzare i livelli di dopamina nel settore striato di 11 persone dipendenti da cannabis proprio dopo che avevano fumato marijuana. Rispetto ad un gruppo di controllo, hanno avuto come risultato livelli di dopamina diminuiti e punteggi ridotti in termini di funzionalità cognitive.



Va sottolineato, comunque, che non ha potuto stabilire una relazione causale diretta tra l'uso di marijuana e il deficit di dopamina, perché non c'era modo di dire se si trattava di una condizione pre-esistente o il risultato di consumo di cannabis consistente.



Questo studio suggerisce che la marijuana probabilmente influenza il cervello in modi che abbiamo ancora da comprendere appieno, e per questo è saggio consumare la sostanza con moderazione, proprio come si farebbe con qualsiasi altra cosa nella vita. Ricordiamoci che anche bere troppa acqua può far male (indigestione da acqua). 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FSNAZII-Maschera-Notte-Crema-Viso-Bava-di-Lumaca-ANTI-RUGHE-ANTI-AGE-Collagene-%2F162558878509%3Fhash%3Ditem25d943a32d%3Ag%3AAzIAAOSwB-1Y6SBb


Attendendo ulteriori ricerche su questa discussa droga riguardo i rischi minimi di salute, potrebbe essere meglio consumare poco, o restare sobri.

LETTURA CONSIGLIATA: Cannabis non solo fumo. 

http://amzn.to/2Bw4itt
 

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)