ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 24 aprile 2017

Come Vivere Cent'Anni O Più: Ecco 8 Segreti Dal Popolo Più Longevo


Come vivere a lungo? Come vivere più di cento anni? Ve lo siete mai chiesti oppure no? 

Magari, come diciamo in molti, non vi interessa, anche perché ovviamente un interesse comune un po' a tutti è vivere bene la propria vita, godersi la vita a pieno senza torppo pensare a quanto durerà. E infatti la qualità della vita, probabilmente, è più importante della sua durata. Ma qui parleremo un po' di entrambe, come vedrete.

In un regno perduto sulle alte vette dell'Himalaya, in uno dei punti estremi del nord dell'India, al confine con il Kashmir, la Cina e l'Afghanistan vive un popolo con incredibili segreti la longevità - gli Hunza

Vediamo quali sono i loro segreti per vivere a lungo.





Questa è una distinzione importante da fare del popolo Hunza, per loro appunto la salute è definita non solo dalla mancanza di malattia, ma anche dalla qualità di vita, e dall'esperienza diretta di gioia. Essi sembrano possedere inesauribile energia ed entusiasmo per le attività di tutti i giorni. 

Quando si confronta questo modo di vivere all'interno della comunità Hunza con lo stile di vita americano; ad esempio, famoso per l'obesità, spendere di più per farmaci rispetto a qualsiasi altro paese del mondo, e avere carenze nei test sociologici per misurare la felicità - si potrebbe dedurre che abbiamo molto da imparare da questi Hunza, anche noi che non siamo Americani, ma che abbiamo uno stile di vita sempre più influenzato da questi ultimi.


Vita degli Hunza e Vita Occidentale a Confronto

Gli Hunza vivono quasi il doppio rispetto all'occidentale medio - senza prendere medicine farmaceutiche abbondanti, senza guidare costose auto nuove, e senza un supermercato ad ogni angolo di periferia. Non hanno suv. Basta una valle di montagna, che è pura e incontaminata dai moderni prodotti chimici industriali, cibi OGM, o acqua contaminata. Il loro stile di vita mette in discussione tutto quello viene considerato 'sacro' nel nostro mondo occidentale. 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Blackhead-Mask-60g-%2F162430583127%3Fhash%3Ditem25d19e0157%3Ag%3A0VMAAOSwjDZYflGT


Anche a 100 anni (la vita media italiana è circa di 77 anni) un Hunza non è considerata anziano. Gli uomini di 90 anni a volte hanno figli, e le donne Hunza 80enni fanno sembrare Naomi Campbell una vecchia. 

Allora, qual è il loro grande segreto? Come possiamo vivere come loro, anche non spostandoci in un villaggio sull'Himalaya?



I Segreti degli Hunza Per Vivere A Lungo

Forse può interessarti: Cosa Accade Al Tuo Corpo Senza Zucchero?

1. Utilizzare cibo come medicina e mangiare frugale.

Il clima in cui vivono è duro a causa della sua posizione geografica, perciò mangiare frugale è abbastanza d'obbligo. In genere, mangiano poca carne e hanno solo due piccoli pasti al giorno. Non mangiano il loro primo pasto prima di mezzogiorno, anche se spesso si impegnano in duro lavoro fisico a partire già dalle 05:30. 

La 'prima colazione' in combinazione con i pasti a grani piccoli, è prevalentemente vegetariana e mantiene i loro sistemi digestivi sani. 

Il biologo evoluzionista Dr. Margo Adler, che ha guidato la ricerca recente per studiare come limitare l'assunzione di cibo in realtà ci aiuti a vivere più a lungo, ha detto che mangiare meno porta ad un aumento dei tassi di "riciclaggio cellulare" e meccanismi di riparazione del corpo. Questo significa rallentare l' invecchiamento, perché le nostre cellule vengono 'riciclate'. 

Comparativamente, a causa di tutti i carboidrati raffinati e zuccheri aggiunti, gli occidentali spesso consumano molte più calorie in ogni pasto rispetto a ciò di cui hanno veramente bisogno - per non parlare del fatto che non stanno ottenendo alcuna rigenerazione cellulare da una buona alimentazione. Diversamente dalla maggior parte degli occidentali, gli Hunza mangiano principalmente per mantenersi in salute, piuttosto che per piacere.



2. Cibo, acqua, suolo e aria incontaminati

Il loro è completamente naturale, senza additivi chimici. La dieta occidentale è piena di pesticidi, erbicidi, fungicidi, organismi geneticamente modificati, prodotti chimici di lavorazione, zuccheri, zuccheri falsi, MSG, 'aromi' artificiali , e talvolta anche di formaldeide - un prodotto chimico utilizzato per elaborare i morti in un obitorio! 

Per preparare la frutta gli Hunza la lasciano asciugare al sole. Producono anche formaggio, ma senza prodotti chimici o ormoni. E' contro la legge Hunza di spruzzare pesticidi nei giardini. 

Renée Taylor, nel suo libro I segreti della Salute Hunza per una lunga vita e felicità, (Prentice-Hall 1964) dice che il Mir, Hunza, è stato recentemente incaricato dalle autorità pakistane di spruzzare i frutteti con pesticidi, ma Hunza si è rifiutato. Invece, hanno spruzzato i loro alberi con una miscela di acqua e cenere, che protegge gli alberi senza avvelenarne i fruti. 

L'intero stile di vita di un Hunza è organico.


3. Mangiare Meno Carne

Anche se gli Hunza mangiano carne una volta alla settimana, prevalentemente pollo o pesce, non è niente paragonabile a ciò che mangiamo dagli allevamenti industriali in Occidente. Loro invece si concentrano su frutta e verdura biologica, cereali come orzo, miglio, grano saraceno e la maggior parte di ciò che mangiano è crudo e fresco - quindi contiene ancora forza vitale.


Leggi anche: Come Riconnettersi Con La Natura



4. Cancro sconosciuto

Il popolo Hunza hanno anche un particolare appetito per i noccioli di albicocca. Uno dei più grandi assassini in Occidente è il cancro, ma un metodo spesso molto discusso di lotta contro il cancro è mangiare semi di albicocca. 

Leggi anche: Oli Essenziali - Possibile Rimedio Per Il Cancro?

Questi semi contengono Laeterile, o vitamina B-17 che è comunque conosciuta per uccidere le cellule tumorali. Forse, unitamente al resto, questo è il motivo per cui il cancro è praticamente sconosciuto nel villaggio Hunza.



5. Proteggere la salute intestinale

Gli Hunza consumano molto yogurt, che riempie la loro flora intestinale sana. Un altro paese che consuma un sacco di yogurt è la Bulgaria, e hanno 1.666 centenari per milione di persone nella loro popolazione. L'Occidente è fortunato ad averne 9 per milione. 

Il nostro microbioma - la nostra flora intestinale - è la chiave per determinare la nostra salute del sistema immunitario e quindi come vivere più a lungo.



6. Esercizio quotidiano all'aria aperta

Gli Hunza trascorrono la maggior parte delle loro giornate in mezzo alla natura - all'aperto, all'aria aperta. Ci sono decine di studi scientifici che ne dimostrano enormi benefici per la salute e l'umore, oltre a quelli del camminare 20 chilometri al giorno, oltre a fare altre attività fisiche. 

Certo, magari andiamo in palestra, ma non è niente a confronto di escursioni su terreni accidentati per ore ogni giorno in un ambiente naturale incontaminato.

7. Mangiare Pane Grezzo Contenente tutti gli enzimi necessari

Questo popolo mangia anche un sacco di noci e semi, ma la loro aggiunta preferita ad ogni pasto è il 'chapati' un pane che è fatto di grano, miglio, grano saraceno o farina di orzo - è tutta farina intatta, non elaborata, a differenze delle farine occidentali. 

 Grazie a questo, le donne Hunza dicono che questo pane permetta loro di dare luce ai propri figli anche a 60 anni. 

Perché? I cereali intatti non processati contengono un sacco di vitamina E e altri fitonutrienti che svolgono un ruolo importante nella nostra longevità, ma anche nella nostra salute sessuale. Il nostro intero sistema ormonale si basa sulla vitamina E, e altre sostanze nutritive per aumento della libido e della vitalità.

Leggi anche: Il Potere Sessuale Della Maca

8. Il Segreto Finale? Meditazione Pause Frequenti

In Occidente si lavora a velocità assurda di stress, e raramente ci si prende un momento per concentrarci sul nostro respiro, o anche per essere grati di esser vivi. Gli Hunza praticano la meditazione e si affidano al proprio istinto per sapere quando è il momento di riposare. 

Considerano la comunione con l'anima di primaria importanza per la loro felicità.

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.



Se ti è piaciuto non perderti: 4 Domande Che Ti Farebbe Lo Sciamano
 
FONTE: ewao

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)