ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 12 novembre 2018

Stai Soffrendo Di Una Malattia Spirituale?


C'è una forte convinzione in molte comunità spirituali che siamo qui sulla Terra per una ragione molto specifica, e il nostro scopo di vita è trovare questa ragione e portarla avanti. 

Una credenza comune è che scegliamo la nostra incarnazione e tutti i dettagli circostanti, come i genitori, la famiglia, il lavoro e le lezioni che sono necessarie per capire perché siamo qui.




Ci incarniamo poi molte volte finché non riusciamo a trovare le giuste circostanze che ci aiuteranno a svolgere questo ruolo. Quindi ... saliamo, andiamo in paradiso, raggiungiamo le porte bianche perlate, ci spostiamo su un altro pianeta / dimensione o luogo della nostra prossima scelta.



Hai mai avuto la sensazione che dovresti fare qualcosa e finisci per danneggiare te stesso, o procrastinare, perdendo l'opportunità? Sembra che l'universo sia allineato con l'occasione perfetta, al momento giusto e tu decidi comunque di ignorarla. Quindi, più lo ignori, più sembra apparire, fino a quando diventa così lampante che devi cogliere l'opportunità presentata.

Questa potrebbe essere una persona con cui dovresti passare del tempo. Una pratica spirituale come lo Yoga o la meditazione che senti che dovresti esplorare. Un progetto creativo a cui dovresti dare la priorità. O una nuova abitudine salutare come svegliarsi presto o una buona alimentazione. A volte alla fine seguiamo le lezioni e le nostre vite migliorano di 10 volte e in altre l'opportunità, l'occasione alla fine smettono di bussare e ci passano accanto e scivolano via.


Oltre a questo, c'è anche una idea di malattia spirituale. Questo può accadere quando qualcosa è così forte che lasciarlo passare non è propriamente un'opzione. La parte a volte confusa del nostro scopo qui può apparire come risultato dei nostri pensieri - il nostro cuore sa in profondità ciò di cui abbiamo bisogno, ma la nostra testa può essere manipolata nel pensare diversamente dal nostro cuore. 

L'esempio più ovvio di questo è la cultura 9.00-17.00 che abbiamo, che impone di lavorare per la maggior parte della nostra vita, in genere facendo un lavoro che non ci piace fare, per comprare cose che dovrebbero essere un diritto umano (riparo, cibo e acqua) che invece vengono vendute a caro prezzo. 

Nel profondo di noi stessi sappiamo che questo non è nemmeno lontanamente giusto, tuttavia molte persone zittiscono il proprio cuore e voltano le spalle a opportunità che sono in linea con il proprio scopo più elevato.


Questo negare la propria identità porta a vivere "fuori sync", il che a sua volta ci costringe a prendere decisioni sbagliate e a diventare malsani e poco salutari con noi stessi. Se pensate allo spirito come alla coscienza collettiva che contiene l'essenza di TUTTO dall'universale al microscopico, la nostra anima (che si traduce come singola) è il nostro pezzo individuale di quella coscienza collettiva

Ed anche se questa è ancora parte di noi, c'è spesso una scissione che si verifica dalla nostra forma umana e dalla nostra anima. Questo può spesso portare fuori strada la nostra forma umana da ciò che dovremmo fare, tuttavia, la nostra anima sarà sempre lì a cercare di connettersi attraverso il nostro cuore e reindirizzarci verso il nostro vero scopo. Per alcuni possiamo la disconnessione dalla propria anima può diventare così forte da non riuscire a sentire nulla, per altri l'anima non è mai messa a tacere, ma semplicemente ignorata. Ma coloro che ascoltano o tentano di sintonizzarsi con il loro più alto potenziale saranno guidati e diretti nel modo più mistico e bello.



Penso che sia molto significativo che le malattie cardiache siano in crescita anno dopo anno, poiché siamo così disconnessi collettivamente nei nostri cuori. E la morte per malattie come il cancro è aumentata in linea con la popolazione umana che diventa cancerogena per il pianeta. È come se il nostro impatto collettivo sul pianeta fosse riflesso nei nostri corpi. Si potrebbe sostenere che tutte le malattie potrebbero essere di natura interiore o esterna di natura spirituale, tuttavia, tornerò a noi come individui e sul come possiamo prevenire e riprenderci dalle malattie causate dal vivere al di fuori del nostro vero scopo.



Silenzia La Mente

Molti sono scoraggiati dall'idea della meditazione a causa del disordine nella propria mente quando si inizia a praticarla. Tuttavia, questo è ciò che la tua mente sta elaborando inconsciamente ogni giorno. Quando mediti, porti l'inconscio nel conscio e questo spesso può essere visto come sono diventati disordinati i tuoi pensieri. Se pensi alla tua mente come a una stanza che non è stata riordinata per tutta la tua vita. La meditazione è l'inizio di questo ordine, ovviamente se c'è una vita piena di disordine ci vorrà un po' per ripulire e mettere a posto, ma alla fine ti chiarirai. Se smetti di riordinare, diventerà di nuovo un disastro, quindi è importante tenere pulito ogni giorno. Una volta che facciamo questo, zittisci la mente e permetti al cuore / anima di parlare più chiaramente.

Leggi anche: Come Dovrebbe Comportarsi Una Persona Spirituale?



Segui gli indizi

La vita è disseminata di indizi su chi siamo e su cosa dovremmo fare. Questi si presentano sotto forma di idee che vengono simultaneamente accolte dall'universo con una certa sincronicità. Le persone giuste si presentano nel momento giusto. O ci ammaliamo perché continuiamo a negare noi stessi. Gli indizi sono anche le cose a cui ci siamo sentiti attratti da bambini, prima che iniziassimo a sentire l'influenza degli altri. 

Se qualcosa lo senti nel profondo del tuo intestino, seguilo, e se ti sembra sbagliato vai via!


Ridi

La vita spesso diventa seria, la risata è davvero il miglior rimedio per questo. Resta in contatto con le persone e fai cose che ti fanno ridere di pancia più che puoi. La risata (quando non a spese degli altri) è una bella medicina.



Ama tutto ciò che hai (incluso te stesso)

L'amore per te stesso, ti permette di irradiarlo verso l'esterno, cercare il bene dentro di te, accettare i tuoi difetti e perdonare i tuoi errori. Mostra compassione a coloro che ti hanno turbato e perdona tutto. Ama ogni parte della tua anima e rendi chiaro all'universo che vuoi essere vicino alle persone che ti trattano in questo modo. Amati così tanto che essere maltrattato dagli altri o da te stesso non sia negoziabile. Questo ti condurrà al punto finale!

Fa quello che ami!

Se non l'hai ancora trovato, trovalo!

Se lo hai trovato, fallo!

Se lo fai, continua a farlo!

Se non è possibile farlo sempre, fallo un po' all'inizio!

Fa quello che ami!

Fa quello che ami!

Fa quello che ami!

LETTURA CONSIGLIATA: Io mi amo 

http://amzn.to/2Hh2O6J
 




Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)