ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

martedì 23 luglio 2019

Studio: Potrebbe Esserci Correlazione Tra Disfunzione Erettile Ed Alti Livelli Di Inquinamento


Il termine "disfunzione erettile" potrà farti sorridere. Tuttavia, non è propriamente una questione da ridere. Questo perché un numero crescente di uomini sta vivendo una disfunzione erettile (o DE) e problemi correlati, come prostata infiammata e cancro alla prostata. 

Anche se abitudini alimentari non salutari e abitudini di vita sedentarie sono noti contributori all'ED, un nuovo studio suggerisce che anche l'inquinamento nell'ambiente sia da biasimare.




Lo studio è stato pubblicato su The Journal of Sexual Medicine. Durante lo studio, i ricercatori dell'Università di Guangzhou, in Cina, hanno testato gli effetti dello scarico dei veicoli a motore (VE) sulle prestazioni erettili, almeno nei topi. Il loro verdetto, sfortunatamente, non era buono.




I topi furono prima divisi in quattro gruppi di 10 individui. Quindi, sono stati esposti a diversi livelli di VE per un periodo di tre mesi. Il primo gruppo (quello di controllo) non è stato esposto a nessun scarico. Tuttavia, gli altri tre gruppi furono esposti a VE per due ore, quattro ore e sei ore al giorno, cinque giorni alla settimana, rispettivamente.

Alla fine dei tre mesi, i ricercatori hanno testato il funzionamento dei polmoni dei topi con un sistema di manovre polmonari forzate. Hanno anche testato la funzione di erezione usando la stimolazione elettrica. Si è concluso che quei gruppi esposti a VE per quattro o sei ore hanno sperimentato una "significativa riduzione della funzione erettile", misurata in termini di pressione intracavernosa (ICP). IFLScience riporta: "I due gruppi hanno mostrato ICP ridotta del 38,6 percento (quattro ore) e del 45,6 percento (sei ore), rispetto al gruppo di controllo".



Si ipotizza che la "prestazione scadente" sia una combinazione di infiammazione sistemica, disfunzione polmonare e riduzione dei livelli di ossido nitrico nel tessuto erettile. Sebbene siano necessarie ulteriori ricerche, i ricercatori suggeriscono che potrebbe esserci un legame tra malattie respiratorie e funzione sessuale.


Si dovrebbe, naturalmente, notare che questo studio è stato condotto su topi - non umani. Di conseguenza, è consigliabile prendere la scoperta con le pinze fino a quando non verranno condotte prove cliniche. I ricercatori ne sono consapevoli, motivo per cui hanno affermato che sono necessari ulteriori studi ben progettati per corroborare questi risultati.



"La principale limitazione del nostro studio preliminare è il nostro modello di esposizione VE, anche se lo scarico del traffico è stata la principale fonte di inquinamento atmosferico urbano, [noi] non siamo riusciti a imitare completamente la condizione naturale dell'inquinamento atmosferico", spiega il team nello studio. "D'altra parte, riconosciamo che la concentrazione degli inquinanti nel nostro studio è troppo alta e manca una "dose di risposta"."









Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: truththeory
CREDITO IMMAGINE

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)