ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 27 luglio 2017

Ecco Gli “WeedTubers”, Che Vengono Pagati Per "Sballarsi"


Sembra incredibile, ma è davvero possibile farsi pagare per fumare marijuana. Addirittura, guadagnare semplicemente "sballandosi" e mostrandolo al mondo. 

Scopriamo chi sono gli WeedTuber.





Un gruppo di giovani ha scoperto un nuovo lavoro online sicuro e semplice: stanno guadagnando da vivere caricando video di se stessi su YouTube mentre fumano e mentre si sballano

Josh Young fuma cannabis tutto il giorno, da prima di colazione fino alla fine della giornata. Spesso i video del suo canale YouTube chiamato StrainCentral, che ha più di 373.000 sottoscrittori, sono visti da milioni di persone ogni mese. E così lui usa il denaro così guadagnato per pagare tranquillamente le bollette. Dice che quello che fa per vivere è spesso difficile da spiegare agli altri, affermando che, E' abbastanza impossibile parlarne con chiunque. E difficile dire io sono "un fumatore di ganja online", ad esempio?’”






Gli spettatori affollano il suo canale YouTube per conoscere meglio la marijuana e i diversi modi di utilizzarla, così come guardano il giovane fare cose di cui non avrebbero il coraggio essi stessi, come fumare un grammo di cannabis in un minuto e osservarne le conseguenze. 

Young aggiunge anche che alcuni spettatori si collegano semplicemente per guardare quello che succede a un compagno fumatore. Ha detto: “Un sacco di gente su YouTube è solo in cerca di un compagno per una fumata d'erba.” 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FCAICUI-Crema-Viso-Bava-di-Lumaca-Idratante-Sbiancante-ANTIRUGHE-ANTI-AGE-35gr-%2F162581596289%3F


Young è un paziente di cannabis medica di 21 anni di Washington che soffre di gastroparesi, ed è parte di un gruppo a sostegno della legalizzazione della marijuana. 

Tuttavia, gli “WeedTubers”, come sono conosciuti, hanno scoperto che i loro video sottoposti a limiti di età hanno alcuni problemi nel generare il reddito massimo che potrebbero. 

Google AdSense, che fa guadagnare un sacco di soldi su YouTube agli youtubers popolari che operano in settori per famiglie, non consente la monetizzazione per i video soggetti a limiti di età. Instagram rimuove anche i contenuti con qualsiasi contenuto relativo alla marijuana. Tuttavia, nonostante queste battute d'arresto, gli WeedTubers di maggior successo hanno costruito una carriera a tempo pieno attraverso una combinazione di sponsorizzazioni, offerte di contenuti di marca, e vendita di merce.





Ha iniziato col suo canale StrainCentral su YouTube dopo aver ottenuto il suo permesso per la marijuana medica nel 2014, e ha scoperto che stava facendo abbastanza soldi nel febbraio dello scorso anno tanto da lasciare il suo lavoro precedente come aiuto cuoco e cameriere, dal momento che stava guadagnando più soldi online rispetto al classico lavoro nel ristorante. 

Spiega che la chiave per avere fedeli seguaci è la coerenza e la frequenza, spingendolo a caricare costantemente video mentre si sballava ogni fine settimana

Joel Hredecky è un collega WeedTuber, che ha guadagnato oltre 1,2 milioni di follower sul suo canale chiamato CustomGrow420 dal 2013. I suoi video coinvolgono argomenti del tipo lui che cerca di fumare un grammo di olio di THC, che ha avuto più un milione di visualizzazioni su YouTube


Leggi anche: Fumare Troppa Marijuana Cambia La Chimica Cerebrale



Oltre questo, un video di lui che tossisce per quasi sette minuti di fila  dopo il tentativo ha più di un milione e mezzo di visualizzazioni. Alcuni WeedTubers sono pagati tra $ 300 e $ 1.000 per video per promuovere alcuni prodotti relativi alla marijuana, oltre al denaro per ogni nuovo cliente a cui fanno riferimento.


Nonostante questa opportunità di partnership, Kimmy Tan, un'artista tatuata, musicista di 22 anni che ha vissuto tra New York e Los Angeles, che è meglio conosciuta su YouTube per aver fumato 100 "tiri" di marijuana di fila, ha detto è diffidente nel lavorare con aziende di cannabis, dopo un paio di esperienze negative. 

Lei spiega che carica i suoi video per divertirsi e “connettere le persone” invece che per fare i soldi facili su YouTube

Young ha detto che ha intenzione di continuare a fare quello che sta facendo il più a lungo possibile, al fine di aiutare a spianare la strada per un futuro diverso.  

Dice: “Voglio che i miei nipoti possano un giorno fumare erba senza essere guardati dall'alto al basso o essere stereotipati come "sballati". Se posso, voglio essere una piccola parte nel comunicare un intelligente e responsabile consumo di cannabis, che è il principale obiettivo a lungo termine.”

LETTURA CONSIGLIATA: La Marijuana fa bene Fini fa male

http://amzn.to/2BsLFGK
 



Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: youtube, truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)