ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 27 aprile 2017

Ecco Cosa Succederebbe Se L'Uomo Scomparisse Dalla Terra


Vi siete mai chiesti cosa succederebbe se tutta l'umanità scomparisse dalla superficie del nostro pianeta? Se tutto ad un tratto l'umanità sparisse dalla superficie del pianeta Terra, i cambiamenti accadrebbero già entro poche ore. 

Vediamo nell'articolo di oggi come sarebbe un mondo senza esseri umani.


Un pianeta senza umano

E' un tema abbastanza comune nei film di fantascienza l'idea che gli esseri umani scompaiano dalla Terra. Ma ciò che realmente accadrebbe se un giorno il genere umano non fosse più sul pianeta, senza lasciare traccia? Il pianeta senz'altro sopravviverebbe, ma come apparirebbe la Terra senza di noi

Ebbene, nel giro di qualche ora, la situazione nella nuova Terra senza essere umano avrebbe già avuto qualche cambiamento. 

Infatti, appena un paio d'ore dopo, le luci artificiali di tutto il mondo generate dalle centrali elettriche sarebbero a corto di carburante, e i pannelli solari si inizierebbero a coprire di sporcizia. Continuerebbero a funzionare solo quelli alimentati da energia idroelettrica, per il momento. 

Gli animali domestici e quelli degli allevamenti intensivi fuggirebbero in cerca di cibo.






Alcuni di loro, però, diventerebbero facile preda di altri animali di taglia più grande. Gli animali che dipendono dagli esseri umani come topi e scarafaggi vedrebbero la loro popolazione drasticamente ridotta. 

I pidocchi si estinguerebbero. 

Circa un mese dopo la scomparsa dell'essere umano, l'acqua di raffreddamento nelle centrali nucleari evaporerebbe. Ciò porterebbe a una serie di disastri in tutto il mondo, ancora più forti di Fukushima e Chernobyl. In questo caso, non si può dire che sarebbe un bene per il pianeta la scomparsa dell'uomo. 

Un anno dopo la fine degli essere umani, i satelliti in orbita terrestre inizierebbero a cadere dalle loro orbite, creando affascinanti eppure strani effetti 'Falling Skies' visibile dalla superficie del pianeta. Una ventina di anni dopo, la vegetazione coprirebbe la superficie del globo, mentre alcune città sarebbero oramai sepolte sotto spessi strati di sabbia. 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Black-head-Mask-60g-%2F162472484197%3Fhash%3Ditem25d41d5d65%3Ag%3AZJUAAOSwpkFY5hud



Il Canale di Panama scomparirebbe, a causa dall'avanzata della vegetazione, e le Americhe si riunirebbero di nuovo.

Cento anni dopo la scomparsa dell'uomo dalla Terra tutti gli animali considerati come specie in pericolo, specie protette, tornerebbe ad avere la loro popolazione al numero originale prima dell'evoluzione degli esseri umani. La loro distribuzione, tuttavia, sarà molto diversa dato che migrarono in aree diverse a causa umana. 

Trecento anni dopo, le costruzioni in metallo, i ponti, le torri inizierebbero a deteriorarsi e sgretolarsi a causa della corrosione.


Cinquecento anni dopo, le periferie delle città sarebbero invase dai boschi. Gli alberi e la vegetazione inizierebbero a crescere tra i resti di piatti, elettrodomestici da cucina, alluminio e acciaio inox.

Leggi anche: I Funghi Generano Vento Per Spargere Le Spore

La plastica invece è qualcosa che resterebbe a lungo sul nostro pianeta dal momento che i batteri non possono digerire questo tipo di rifiuto, che è il motivo per cui la plastica si depositerebbe nei sedimenti per milioni di anni.

Circa 10 mila anni dopo l'estinzione degli esseri umani, quasi tutte le tracce di civiltà, sarebbero ormai perse. Gli unici resti che potrebbero durare per milioni di anni si potrebbero trovare solamente sulla superficie della luna.

Antiche strutture come la Grande Muraglia o il Monte Rushmore potrebbero sopravvivere almeno 100.000 anni. La Grande Piramide di Giza e la Sfinge sarebbero due delle ultime strutture in piedi sulla superficie del pianeta facendo così intuire che la Terra un tempo era abitata da una civiltà antica avanzata. Tuttavia, in tutto quel tempo è molto probabile che la struttura sia coperta da centinaia di metri di sporcizia e terra. 


Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.





FONTE: ewao

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)