ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 30 gennaio 2017

Strane somiglianze tra Gesù, Yoga, Budda, Krishna e San Nicola




Guardiamo sopra...Krishna, Buddha, San Nicola e Gesù sembrano tutti avere simili posizioni delle mani e simili gesti in ogni dipinto. Ad un occhio inesperto, questa potrebbe essere meramente una coincidenza, ma con ulteriori esami sembra che ogni "maestro religioso" usi realmente una "mudra" yogica.


"Nella pratica dello yoga, le mudra sono fondamentalmente di due tipi: in uno bisogna toccare le punta di varie dita con il pollice, nell'altro premendo la prima connessione delle falangi con il pollice. A seconda di quale dito è toccato o premuto, gli effetti sul corpo cambiano." 

Detto questo, esaminiamo di più...


Krishna ha le mani nella posizione del "Gyan Mudra" che, secondo SpiritVoyage.com serve a stimolare il chakra della radice, alleviando tensione e depressione. È anche correlato con l'espansione della conoscenza, l'apertura spirituale e un miglioramento della meditazione.

Buddha ha le mani posizionate nel "Shuni Mudra", che aiuta il praticante a essere cosciente del momento, ed è conosciuto come il “sigillo della pazienza.” Secondo RaeIndigoYoga.com: Il dito medio rappresenta Aakash e incoraggia a mantenere impegno e responsabilità. Il pollice rappresenta il fuoco e la divina natura. Quando le due dita sono messe insieme nello Shuni Mudra, ciò simboleggia e incoraggia pazienza, discernimento, focus e disciplina.



San Nicola di Myra e Gesù hanno entrambe le loro mani messe nel "Surya Ravi Mudra" o "Prithvi Mudra". Questo particolare mudra della mano è anche conosciuto come il “sigillo della vita” o “sigillo del sole” (interessante che Gesù sia "figlio di Dio"). L'anulare rappresenta la terra, energia, forza e resistenza. Il pollice rappresenta il fuoco e la natura divina. Quando le due dita sono messe insieme in questo mudra, simboleggia e favorisce energia, equilibrio, salute, e vitalità.

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FHolika-Holika-Pig-nose-Clear-Black-Head-3-step-Kit-Patch-anti-punti-neri-coreano%2F162336299620%3F_trksid%3Dp2141725.c100338.m3726%26_trkparms%3Daid%253D222007%2526algo%253DSIC.MBE%2526ao%253D1%2526asc%253D20150313114020%2526meid%253D9f6849294f52462a9c5af55b7ca5b35f%2526pid%253D100338%2526rk%253D2%2526rkt%253D20%2526sd%253D201748524854

Confronto tra mudra

Erwin Schrödinger, uno dei padri fondatori della teoria dei quanti/vincitore del Nobel 1933 per la Fisica, una volta ha detto: "il numero di menti nell'universo è uno".



Quando impariamo a vedere come Leonardo Da Vinci, realizziamo che questa connessione a una sola mente è innegabile. Gesù, Buddha, Krishna, i santi patroni...tutti sembrano aver fatto tappa in una coscienza universale, e mentre le lingue/regole/rituali sono cambiati a seconda delle restrizioni culturali durante ognuna delle loro incarnazioni, il messaggio era lo stesso. 
Amore, pazienza, salute, comprensione, coraggio, responsabilità...

Lo Yoga è meramente una disciplina, insegna all'individuo a usare la respirazione, a meditare, e ad allenare specifiche posture (come i mudra) per ricercare la suprema salute e il rilassamento.

Quindi... solo coincidenze?

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.

Come scoprire se sei un'anima matura?

FONTI: 
SpiritVoyage.com 
RaeIndigoYoga.com

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)