ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 27 dicembre 2018

La Responsabilità Della Libertà


Molte persone scrivono e parlano dello spirito, del sé superiore, dell'illuminazione personale, della salute splendente, della trasformazione e del conseguimento del divino. 

Un sacco di persone seguono le parole di coloro che proclamano la conoscenza di quanto sopra.

È chiaro che molti stanno cercando la sicurezza di un valido percorso spirituale per guidarli attraverso il caos materiale e mentale. Qualcosa che porterà con sé una nuova consapevolezza e senso della realtà.




Ma questo solleva immediatamente la domanda: una volta avviata questa strada, che cosa si farà con il nuovo potere che viene acquisito intraprendendola? Questa apre una nuova dimensione della consapevolezza personale e della libertà interiore.



Ci si accontenta di continuare semplicemente con "la vita come al solito" crogiolandosi nel senso di sollevamento generato da questo elevato senso dell'essere? Forse uno cambierà la propria dieta. Comprerà un dentifricio più puro. Farà una corsetta ogni mattina. Comprerà uno spremiagrumi migliore. Praticherà yoga regolarmente e il pensiero positivo. Forse pure cercherà di passare più tempo all'aria più fresca della campagna?

Questi sono i messaggi "che cambiano la vita" che provengono da "pezzi di illuminazione": i periodici lucidi di mente, corpo, spirito; le conferenze sincere; i ritiri e gli abbondanti siti on-line dedicati al miglioramento personale

Non c'è niente di sbagliato in questi, ovviamente, tranne che per lo più semplicemente offrono "miglioramenti" imbullonati allo status quo esistente. Più una sorta di via di fuga auto valorizzante di un andare avanti per costruire qualcosa di completamente diverso. Che, naturalmente, è ciò che è effettivamente necessario.




Ciò che manca così evidentemente qui è l'istruzione all'iniziato di dirigere questa nuova energia scoperta verso l'esterno - in azioni che aiutano a trasformare il terribile stato di vita e di persone su questo pianeta. Non possiamo sfuggire a questa dimensione materiale in cui ci troviamo, ma possiamo aiutarla a trasformarla, portando le nostre acquisizioni quadridimensionali appena acquisite a sopportare lo status quo in gran parte statico.


Diventare consapevoli, e quindi in un certo senso 'essere liberi', porta con sé responsabilità. Una responsabilità per contribuire a realizzare un cambiamento radicale (nella società). Un cambiamento informato dalla maggiore consapevolezza raggiunta dalla nostra nuova coscienza. 

Questo è il pay-back che siamo tenuti a dare. Per aver 'visto la verità' non ci si può quindi nascondere. Non si può semplicemente sedersi a gambe incrociate e sognare una vita migliore. Una volta benedetti con un po' di illuminazione, siamo in grado di riconoscere che lo sviluppo personale interiore e le azioni esterne per un cambiamento positivo - sono due parti di un tutto. Proprio come inspirare ed espirare sono anche due parti di un tutto. Solo quando i due sono uniti - e fatti uno - possiamo veramente esprimere il nostro potenziale dato dal divino.




Non c'è "illuminazione" spirituale senza azioni complementari a terra in cui riversare la nostra visione più ampia per il miglioramento dell'umanità. Tali azioni esterne possono anche essere definite "servizio all'umanità"

In molti, invece, hanno cercato di ingannarci in questo. Dicendo: "Nessun problema, puoi sfuggire alla terza dimensione materiale cercando la coscienza superiore nella quarta dimensione e lasciando i problemi del mondo alle tue spalle. Paga le tue quote e sintonizzati su di noi - e sarai sano, felice, non contaminato dall'avidità, dalla violenza e dalla distruzione che ti circonda! "Sì, non c'è dubbio, il road show di auto-salvezza sta esplodendo. Milioni di persone, che possono permettersi di pagare le tasse, giurano sulla sua efficacia e sui suoi vantaggi personali."




Che allettante quindi, saltare dentro e voltare le spalle a questo mondo profondamente ferito; lasciando i mostri del controllo dello 0,2% a continuare la loro presa in consegna, senza opposizione e inosservato. Com'è facile lasciare la gestione di questo gioiello in cui siamo nati e di cui siamo trustee - a chi è totalmente indifferente al suo destino. 

Quelli il cui unico interesse è denaro, potere e controllo. Controllo completo su tutto. Sì, è davvero allettante evadere le nostre responsabilità come guardiani del pianeta terra e sfuggire a questo inganno chimerico chiamato "libertà". La vera libertà è la totalità

E la totalità è il rimettere insieme ciò che è stato reso separato. Lo spirituale è troppo spesso visto come disconnesso dal fisico e pratico. E il pratico e il fisico visti come separati dallo spirituale. Entità separate 

I poteri del piano spirituale restano divorziati, e persino in opposizione, ai poteri del piano materiale. In effetti, uno è spesso considerato superiore all'altro. Come due metà, nessuno dei due è intero. Senza integrazione, entrambi rimangono solo la metà di ciò che dovrebbero essere. Solo la metà di quello che sono.

Leggi anche: La Società In Cui Vivi Ti Preoccupa?





Il mantenimento di questa divisione è il trucco chiave giocato dai nostri oppressori. È l'asso nella manica nel loro pacchetto di controllo. Dobbiamo riconoscerlo e agire su di esso. C'è una discrepanza profondamente inquietante tra ciò che gli aspiranti ottengono in alto e lo stato attuale della vita sulla terra. 

Le decine di migliaia di persone che lavorano diligentemente sui loro asana; chi medita ogni giorno; che si limitano alle diete obbligatorie; che purificano la loro acqua potabile e cercano di fare lo stesso con le loro anime. 

Presumibilmente "risvegliati" che chiudono un occhio sulla realtà, scegliendo di rimanere "politicamente corretti" e distaccati dalla mischia. Tali individui si sforzano di rimanere intaccati dal mondo contaminato che li circonda. Non osando affrontare il fatto che la contaminazione è lì perché non si fa nessuno sforzo per impedirlo. 

Che le guerre continuano perché non fanno nessuno sforzo per fermarle. Che le persone sono abusate perché non fanno nessuno sforzo per difenderle. Che i principali molestatori continuino a spalancare le porte, perché non è considerato "spiritualmente corretto" bloccarle.




È davvero questa la grande strada per l'emancipazione umana? 

Quando, oso chiedere, tali individui saranno disposti a incanalare i frutti del loro risveglio nel far cadere i despoti della distruzione? Quelli che continuano a tenerli e questo pianeta a riscattare. Quando oseranno affrontare la verità e agire su di essa? 

Al momento, troppi vivono una bugia e la chiamano verità. 

Stanno semplicemente perpetuando i fallimenti di coloro che sono sempre alla ricerca di "una grande fuga". Per rendere la vita intera, il piano spirituale / mentale deve essere pienamente integrato nel piano fisico / pratico - e naturalmente viceversa. 

Il nostro vero potere risiede nel matrimonio tra attivismo sociale e aspirazione spirituale. Perché in sostanza sono Uno, ma sono stati divisi l'uno contro l'altro. Divisi in due da poteri che cercano di far deragliare l'umanità e catturare il pianeta per i loro fini dispotici. Integrando una coscienza spirituale costantemente risvegliata con la determinazione di portare profondi cambiamenti sociali - possiamo e vogliamo - superare la presa di divisione esercitata dai nostri oppressori. Questo è l'unico modo, sì solo, per ottenere la vera liberazione. 

Ora è il momento di unire...





C'è poco tempo.

Siamo molto avanti sulla strada del divide et impera. Questo sangue e la guerra hanno macchiato la strada fino alla rovina. Uno stato, possiamo ora ammettere, che è stato determinato attraverso la nostra passività e astensione, e attraverso il sistema di controllo capitalizzando questa astensione. 

Non fingiamo di essere così delusi da immaginare di poter vivere le nostre vite come schiavi illuminati. Un giorno, coloro che persistono nel voltare le spalle, possono essere bruscamente ricordati della loro indifferenza egoista da un teppista in uniforme con una pistola in mano. 

A quel punto è troppo tardi. Ora è il momento di prendere il controllo dei nostri destini - di mettere il piede davanti e prendere l'iniziativa. Solo le parole non taglieranno il ghiaccio, né le preghiere da sole. 

Alla fine le azioni parlano sempre più delle parole. Tutti quelli che reclamano la santità dello spirito, non possono allontanarsi per sempre dal confronto con coloro che continuano a distruggere sistematicamente l'aria che respiriamo, lo stesso cibo che mangiamo, l'acqua che beviamo, la stessa terra su cui viviamo. 

Siamo pienamente equipaggiati - ma finora non siamo riusciti a manifestare - il coraggio necessario per ribaltare la sorte della storia e per impedire ai despoti di lacerare l'unica e preziosa anima dell'uomo e il cuore pulsante del nostro pianeta vivente. I veri atti d'amore e di libertà si manifestano come determinazione audace e provocatoria. Un grido lontano dalla richiesta di "amore e luce" per addolcire il proprio viaggio soddisfatto di sé verso una salvezza chimerica. 

Non c'è tempo da perdere. Uno stivale totalitario sta per schiacciare le nostre aspirazioni più profonde e preziose. Dobbiamo alzarci e resistere fermamente. Unendo insieme, in unità, aspirazione spirituale e attivismo sociale, faremo un salto di qualità verso una vera liberazione. Saremo strumentali nel catalizzare una grande svolta nella lotta dell'umanità per liberare i suoi avversari e gettare le basi della vera libertà

Frenando le catene della divisione e della conquista, possiamo - e vogliamo - portare alla nostra porta di casa la grande vittoria che desideriamo. Una vittoria che, proprio in questo momento, giace nel palmo delle nostre mani.

LETTURA CONSIGLIATA: La pratica della consapevolezza. 

http://amzn.to/2oamWP0



Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: wakingtimes

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)