ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 29 novembre 2018

Il Segreto Per Vivere A Lungo Potrebbe Essere La Tua Vita Sociale


Cosa ci vuole per vivere fino a 100 anni e oltre? 

Susan Pinker è un'artista psicologa, autrice di scienze sociali per The Wall Street Journal. In questo talk show, suggerisce che il segreto per vivere a lungo potrebbe essere coltivare relazioni personali strette e interazioni faccia a faccia.




"Ecco un fatto intrigante. Nel mondo sviluppato, ovunque le donne vivono in media da sei a otto anni in più rispetto agli uomini" afferma. Tuttavia, sottolinea che nella nostra Sardegna, isola italiana situata nel Mediterraneo occidentale, gli uomini vivono fino a quando vivono le donne, mediamente.




Dopo aver fatto qualche ricerca, ha scoperto che la loro longevità era in gran parte dovuta al loro stile di vita. "I geni rappresentano solo il 25 percento della loro longevità. L'altro 75 percento è dovuto allo stile di vita ", ha detto.



Cosa riduce le possibilità di morire presto? Susan Pinker classifica gli elementi predittori quanto a lungo vivrai dai più deboli: aria pulita, esercizio fisico e vaccino antinfluenzale, ai due più potenti elementi predittori. Sottolinea che ci sono due aspetti della tua vita sociale che, in qualche modo, determineranno quanto a lungo vivrai.


Il primo elemento sono le relazioni strette: "Queste sono le persone a cui puoi chiedere un prestito se hai bisogno di soldi all'improvviso, o chi chiamerà il medico se non ti senti bene o ti porterà in ospedale", dice Pinker.



Il secondo elemento predittore è l'integrazione sociale: "Questo significa quanto interagisci con le persone mentre vivi la tua giornata. Con quante persone parli? E questi sono sia i tuoi legami deboli che i tuoi legami forti, quindi non solo le persone con cui sei molto vicino, che significano molto per te, ma, ad esempio, parli col barista che ti fa il caffè ? "




La Pinker sottolinea inoltre che dedichiamo più tempo online rispetto a qualsiasi altra attività (incluso il sonno) e ci avverte che questo non ci serve nello stesso modo in cui agiscono le interazioni faccia a faccia. 

"I contatti faccia a faccia rilasciano un'intera cascata di neurotrasmettitori, come un vaccino, ti proteggono ora nel presente e nel futuro", e continua dicendo "semplicemente facendo contatto visivo con qualcuno ... e dando loro il cinque è sufficiente per rilasciare ossitocina, che aumenta il livello di fiducia e abbassa i livelli di cortisolo."

Leggi anche: Come Vivere Cent'Anni




Stiamo sostituendo la conversazione con la connessione? La Pinker fornisce le prove di un collega ricercatore che indica la differenza nell'attività cerebrale registrata quando i soggetti interagiscono in un ambiente faccia-a-faccia o tramite contenuto statico.

LETTURA CONSIGLIATA: L'arte di vivere a lungo. 

http://amzn.to/2Erz5Gy
 




Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: ted.com

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)