ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 22 marzo 2018

Coltivare Ha Più Significato Rispetto A Votare In Questo Sistema Politico


I più efficaci portatori del cambiamento nella nostra società non stanno aspettando che un nuovo presidente del consiglio renda migliore la loro vita, stanno piantando semi, letteralmente, e attraverso l'atto rivoluzionario del giardinaggio e del coltivare, stanno ricostruendo le loro comunità mentre crescono la propria indipendenza.

Ogni cinque anni, quando ci sono le elezioni (o spesso, anche prima), milioni di persone mettono la loro passione per creare un mondo migliore in un contesto politico sempre più corrotto ed assurdo. Cosa sarebbe se quella stessa energia fosse invece investita in qualcosa di utile, qualcosa che direttamente e immediatamente migliora la vita, la comunità e il mondo in generale?

L'agire semplice del coltivare da sè il proprio cibo direttamente sfida la matrice di controllo in molti modi autentici, motivo per cui alcune delle persone più avanzate e più forti hanno ricominciato come una volta, ad autoprodurre il cibo coltivando il proprio orto. È diventato molto più di una dichiarazione politica significativa rispetto al sostenere partiti e candidati politici.



"Il giardinaggio propagandistico, una combinazione di giardinaggio di guerriglia (guerrilla gardening) e di protesta politica, è di sviluppare l'autosufficienza, pur facendo una dichiarazione semplice e coraggiosa del mondo che condividiamo, e delle regole in cui sceglieremo di vivere". [Fonte]



Ad esempio, Ron Finley, il Guerrilla Gardener di Los Angeles, che ispira il mondo con una verità assurda su come il sistema alimentare aziendale ci schiaccia, dimostra che l'arma più efficace in questa lotta è il terreno fertile. Fa crescere le verdure fresche, come dovrebbe essere, perché la sovranità alimentare è il fondamento dell'indipendenza personale. 

"Vivo in una prigione di cibo. Tutto è studiato così come sono progettate le carceri. Mi sono stancato di essere un detenuto alimentare. Così ho pensato, lasciatemi cambiare questo paradigma, lasciatemi crescere il mio cibo. Questa è una cosa che posso fare per sfuggire a questa vita predestinata che ho sottoscritto involontariamente ". - Ron Finley 

Pensaci. Creare il proprio cibo da soli sfida lo status quo in diversi modi importanti. 

Cosa significa Crescere il proprio cibo:


- Riduce la dipendenza da un sistema alimentare aziendale inquinato 


- Migliora la salute e il benessere fornendo cibo nutriente, esercizio fisico, liberandosi dalla dipendenza da un sistema medico for-profit 

- Indebolisce Monsanto e l'industria agrochimica che inquina il nostro mondo e uccide le api 

- Mette in evidenza i problemi di controllo politico mettendo proprietari di cas, giardinieri e coltivatori contro i governi 

- Costruisce e guarisce la comunità fornendo un luogo e un'attività dove vale la pena riunirsi 

- Funziona per riparare i danni che stiamo facendo all'ambiente con i nostri stili di vita da consumatori 

- Ci protegge dall'insicurezza e dalla paura di restare senza cibo 

- Facilita un maggiore risveglio collettivo dando un vero esempio da seguire per gli altri


Leggi anche: Cosa Accadrebbe Se Trump Bevesse Ayahuasca



Quando siamo uniti, la consapevolezza e l'azione creano i tipi di cambiamento che un rigido sistema di controllo non può tollerare e quando persone straordinarie come Ron Finley prendono il comando, un movimento significativo può nascere. Questa è un'azione reale, è molto efficace e diventa più diffusa creare giardini nel cortile e orti, e così siamo testimoni del ritorno di un tipo società che non potremmo certo invece stando alle regole di un sistema rigido. 

"Avevo sessanta persone che lavoravano in un giardino urbano, mentre tutti stavano marciando. Ora, chi pensi sia più efficace? "- Ron Finley


Ecco Ron in una recente intervista con Marc Angelo dell'Accademia Superhero

"Solo poche generazioni fa, coltivare da sè il proprio cibo per il sostentamento non era l'attività residua che è diventata negli ultimi decenni, perché era un atto di sopravvivenza quotidiano di base. U Una economia controllata e un collasso economico già progettato renderà imperativo unire le forze con la propria comunità e difendere la propria sovranità personale."

"Perché non si riuniscono le chiese invece di dire la "mia religione è meglio della tua" - stronzate - e si mettono insieme in un mercato alimentare sano ... non è un buon business? Se la tua gente vive più a lungo, non fate più soldi? "- Ron Finley


Cosa succede quando ti trasformi andando in profondo nella connessione con la natura? Cosa succede quando trasformi la tua comunità portando i tuoi vicini insieme allo scopo di offrire qualcosa di immenso valore a tutti? Cosa succede allora quando una nazione di comunità trasformate vede il proprio mondo senza confini e limitazioni imposte da un sistema corrotto

Il ciclo di cinque anni della politica parlamentare è molto più efficace nel rubare l'energia costruttiva delle persone motivate che nel cambiamento significativo delle nostre vite, delle comunità e della nazione nel suo complesso. 

E' tempo di provare qualcosa di molto più efficace e gratificante. Superiamo il sistema e trasformiamo la nostra salute e le comunità.

LETTURA CONSIGLIATA: Coltivare e allevare per l'autosufficienza della famiglia 

http://amzn.to/2GeuW9b
 

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.



FONTE: wakingtimes

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)