ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 27 giugno 2016

4 Modi per evitare che le persone ti usino

Quella persona mi usa. Mi manipola. Mi controlla.


A quanti di voi sarà capitato, a un certo punto nella vita, che (sia un amico o un membro della famiglia) qualcuno di fatto ci controlla? Intendo controllo su ciò che facciamo e finanche su ciò che siamo (o meglio, facciamo vedere di essere, la nostra maschera). Non sempre la cosa è diretta, spesso si è controllati da qualcun altro tramite sensazioni di colpevolezza, emozioni, insomma, qualunque sia la tattica, il risultato (cosciente o meno) viene raggiunto facendoti fare quel che vogliono loro, e che spesso, nel profondo del cuor tuo, e pensando esclusivamente al tuo bene, tu non faresti assolutamente.







Non è una situazione né facile da riconoscere né da affrontare, però magari leggendo questi semplici punti potrai riconoscere se c'è qualcuno nella tua vita “che ti sta controllando”.


1. Anzitutto, riconosci il problema!

Può essere molto difficile accorgersi del problema: i manipolatori si mascherano bene dietro a false caratteristiche e atteggiamenti. Un esempio? Quando una persona ha bisogno, e noi per nostra bontà andiamo in loro soccorso; e la volta dopo che risuccederà qualcosa, loro pretenderanno la stessa cosa. E così ancora. Il cosiddetto, ti do un dito mi prendi il braccio. Una cosa frequente, vero? 

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FHolika-Holika-Pig-nose-Clear-Black-Head-3-step-Kit-Patch-anti-punti-neri-coreano%2F162336299620%3F_trksid%3Dp2141725.c100338.m3726%26_trkparms%3Daid%253D222007%2526algo%253DSIC.MBE%2526ao%253D1%2526asc%253D20150313114020%2526meid%253D9f6849294f52462a9c5af55b7ca5b35f%2526pid%253D100338%2526rk%253D2%2526rkt%253D20%2526sd%253D201748524854


2. Prova a domandare loro alcune cose, falli uscire allo scoperto...



Le persone manipolative sono spesso molto esigenti. Hanno bisogno di avere (averti) sotto controllo, e chiedere loro domande tiene un po' a bada questo controllo. Potresti chiedere come lui/lei può trarre vantaggio facendo quella o quell'altra cosa, se ha qualcosa da dire riguardo il tuo comportamento, ecc. Quando fai delle domande, illumini possibili ulteriori indizi e motivazioni dietro al suo modo di fare con te.

Leggi anche: 7 Alimenti che danno Dipendenza come una Droga


3. Dire NO!

Questo è il tuo strumento più forte. Semplicemente dì no. Questo non per il solo scopo di non aiutare il manipolatore, ma piuttosto per vedere come lui/lei reagisce. Impazzisce? Fa la vittima? Chiama i tuoi amici e la famiglia? Offende? Non parla più con te? La reazione dice tutto.



http://www.ebay.it/itm/162108749507?ssPageName=STRK:MESELX:IT&_trksid=p3984.m1555.l2649


4. Prenditi il tempo che ti serve.

A volte non si può dir no. Però, puoi usare il tempo a tuo vantaggio. Se sai che qualcuno ti sta manipolando e prova a farti fare qualcosa che vuole, dì semplicemente “senti, fammici pensare. Te lo dirò tra qualche giorno.” E con questo, tu avrai il potere. E col tempo, potrai parlare con altri, o anche con il tuo manipolatore, pensarci, e fare la scelta giusta.

LETTURA CONSIGLIATA: L'arte di non lasciarsi manipolare 

http://amzn.to/2swS4xT
 

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.




Non Perderti: 3 Motivi per cui una relazione non funziona

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)