ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 19 luglio 2018

Chi Viene Danneggiato Dalle Tue Bottiglie Di Plastica?


FONTE IMMAGINE - Jess Murray - Truththeory

Ai miei occhi, questa foto, riguardo l'inquinamento e i danni della plastica sul nostro pianeta, è incredibilmente potente. 

Questa foto è stata scattata dalla blogger Jess Murray mentre era nel Parco Nazionale di Kruger in Sudafrica. Nel parco nazionale vivono animali fantastici, da cavalli a leoni a mandrie di elefanti e uccelli predatori e grandi gruppi di antilopi.






Non solo, anche un gruppo di babbuini era presente, ma che brutto notare cosa c'era nella mano di uno di questi babbuini.



Un babbuino che mangia una bottiglia di plastica, se la rosicchia e ingerisce quindi piccoli pezzi di plastica, che senz'altro non faranno bene al suo stomaco e al suo organismo, non trovate? Credo che questa sia la punta dell'iceberg che dovrebbe però (come molto altro) smuoverci dal nostro frequente "immobilismo" riguardo problemi come l'inquinamento della plastica nel mondo.

Come piccola nota, evidenziamo che a Kruger ci sono molti campeggi in tutto il parco enorme composto da diverse sistemazioni, oltre a negozi, ristoranti e caffetterie. Questi sono tutti naturalmente istituiti per il puro scopo di accogliere i visitatori del parco.




Sebbene non sia esattamente chiaro come questo babbuino fosse finito con la bottiglia di plastica tra le mani, potremmo ipotizzare che i  babbuini o forse anche alcune iene avessero rotto alcuni contenitori nel parco precedentemente. 

Tuttavia, ciò che è ancor più preoccupante è che questo babbuino sia stato trovato da un sito sociale abbastanza vicino ai contenitori, quindi chiedendosi quanti altri animali potrebbero aver preso questa bottiglia di plastica prima che il babbuino la dichiarasse come un nuovo giocattolo da masticare.



Sebbene non fosse un essere umano a dare direttamente la bottiglia di plastica all'animale, credo che questa sia una descrizione molto chiara del nostro problema della plastica e come il nostro uso eccessivo del materiale plastico possa danneggiare tutti gli esseri viventi del nostro mondo. 

Tuttavia, via via che l'argomento dell'inquinamento plastico diventa più forte, stiamo imparando che ci sono molte alternative alternative alla plastica che sono incredibilmente facili da usare e lavorare altrettanto bene come la plastica. 

La verità è che non c'è semplicemente alcuna scusa per non ridurre il nostro uso di plastica e riciclare quella che usiamo, perché non sapete mai chi o cosa una bottiglia di plastica potrebbe danneggiare, dai pesci microscopici nell'oceano ai babbuini nel Parco Nazionale di Kruger.








Non c'è da fare manifestazioni o cose particolari, i cambiamenti di questo tipo si ottengono solamente con i piccoli gesti di ogni giorno di ognuno di noi. Solo così potremmo avere un mondo senza plastica, o quanto meno, con meno plastica a portata di mano (e di bocca) di animali e altri esseri viventi.

LETTURA CONSIGLIATA: Riciclare ad arte 

http://amzn.to/2o0ToV5
 

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.



FONTE: truththeory 
FONTE IMMAGINE

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)