ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 14 gennaio 2019

10 Modi Per Trovare La Pace Interiore Lasciando Andare Il Tuo Caos


I conflitti di ogni genere sono sempre stati delle piaghe che hanno devastato le nostre vite sin dall'alba dei tempi. Se non stiamo combattendo contro gli altri, stiamo combattendo contro noi stessi. Se non stiamo combattendo contro noi stessi stiamo combattendo per un ideale irraggiungibile, una credenza non realistica o un dogma tossico. E così continua l'eterno ciclo del caos nelle nostre vite.




Come me, potresti aver trovato che il caos si presenta in molte forme e modi; alcuni ovvi, altri più letali e sottili, alcuni abituali, alcuni graduali. Ma non importa con quale dolore tu abbia a che fare nella vita, sappi che la fonte di quel dolore proviene da dentro di te.




Mi ci è voluto molto tempo per assumermi la responsabilità di me stesso; del modo in cui ho pensato, sentito e reagito al mondo. Ora, anche se a volte faccio fatica a mantenere la prospettiva, ho preso l'abitudine di lasciar andare queste 10 cose per riconquistare la mia pace e tranquillità. Spero che tu possa essere ispirato ad identificare queste fonti di caos autoimposto anche nella tua vita.





1. LA NECESSITÀ DI CONTROLLARE TUTTO

Confesso che a volte mi ritrovo essere un maniaco del controllo. Ho bisogno di sentirmi stabile, sicuro e responsabile del volante della vita per provare un temporaneo senso di tregua dalla mia paura di tutto. 

Tuttavia, nonostante il mio bisogno di controllare tutto, sono riuscito attraverso il mio cammino di risveglio spirituale ad accettare imprevedibilità, instabilità e persino più impotenza di prima. Riesco ancora a tornare alle vecchie abitudini, ma ci sto arrivando, e sulla strada riscoprendo la meravigliosa calma della quiete interiore. 

Il controllo è un prodotto della paura, della sfiducia nei confronti di te stesso e della tua capacità di gestire qualsiasi cosa ti ponga davanti la vita. Quando arriverai a vedere l'innata capacità di recupero e la forza del tuo spirito, inizierai a fidarti di te stesso e quindi ti aprirai alla vita.

Su questo tema: 15 Frasi Per Lasciare Andare

2. NECESSITÀ DI ESSERE "PERFETTI"

Il perfezionismo promuove lo stress cronico e il burnout. Ho passato una parte della mia vita a voler fare tutto alla perfezione, dire tutto perfettamente ed essenzialmente essere la persona perfetta

Che spreco di tempo! 

Sappiamo intellettualmente che nessuno può essere perfetto, ma tuttavia in qualche modo tendiamo ancora a rimanere bloccati in questi tipi di cicli negativi, di solito inconsciamente. Se non sei mai abbastanza soddisfatto di ciò che fai o di chi sei, è probabile che tu sia un perfezionista

Alla fine ho imparato che non esiste realmente la perfezione nella vita in quanto la vita riguarda la crescita e il cambiamento. La perfezione, d'altra parte, è uno stato immutabile, uno stato di morte, uno stato che nella nostra vita non è possibile raggiungere.



3. DARE IL TUO POTERE ALLE ALTRE PERSONE

Diamo via il nostro potere agli altri quando permettiamo loro di definire il nostro valore, di dettare i nostri sentimenti e di controllare le nostre percezioni. Quante volte hai permesso a ciò che un'altra persona dice di te, o al modo in cui ti tratta, a influenzare il tono di tutta la giornata? 

Quante volte ti sei sentito completamente infelice senza fine perché qualcuno t'ha ignorato, rifiutato o criticato? Questo è noto come dar via il tuo potere ad altre persone, perché stai dando loro il permesso di controllare il tuo modo di sentire te stesso. La verità è che non devi dare questo potere agli altri, e ogni volta che scegli puoi riprendere questo potere e definire il modo in cui tu ti vedi.



4. VIVERE NEL PASSATO

Ci sono molte ragioni per cui scegliamo di vivere nel passato, ma tutte sono inutili. Vivere nel passato è vivere nella morte perché ci soffermiamo su ciò che era piuttosto che ciò che è, proprio ora. Più siamo bloccati nel passato, meno possiamo veramente vivere le nostre vite al massimo nel presente.

Leggi anche: Come Uscire Dal Matrix In 6 Mosse



5. CIRCONDARSI DI PERSONE TOSSICHE

A volte le persone tossiche che ci circondano sono i nostri genitori e fratelli, altre volte sono nostri amici o amanti. In ogni caso, può essere estremamente difficile lasciare andare le persone nella nostra vita che sono tossiche per il nostro benessere psicologico ed emotivo, specialmente quando siamo cresciuti con loro o abbiamo stretto legami stretti con loro. 

Personalmente, ho dovuto fare la difficile scelta di tagliare legami con alcune persone a causa del costante impatto negativo che avevano sulla mia vita. Puoi dire che è il momento di fare la coraggiosa ma dura scelta di eliminare le persone tossiche quando ti abbattono costantemente, ti trattengono o generano un dramma senza fine nella tua vita.


6. ESSERE SEMPRE AMAREGGIATI ED ARRABBIATI

La rabbia è un'emozione molto seducente. Ci fa sentire ipocriti, giustificati e protetti contro la vulnerabilità di farsi del male di nuovo. La verità è che aggrapparsi alla rabbia è un atto di vigliaccheria, non di forza. L'amarezza ti mangia da dentro e ti chiude alle molte belle opportunità che la vita ti offre per guarire, crescere ed espanderti. 

La cura per l'amarezza è imparare il perdono e imparare a capire che tutto il comportamento poco gentile, ingiusto e non amoroso è il risultato di dolore - dolore che le persone cercano di rilasciare in molti modi sbagliati.



7. NON PERDONARCI MAI PER I NOSTRI ERRORI

L'amarezza non finisce solo con le persone; coinvolge anche il modo in cui trattiamo noi stessi. Quando ci rifiutiamo di perdonare noi stessi, entriamo in cicli infiniti di auto-odio, dolore e rimpianto. Per molto tempo sono stato completamente distrutto dagli errori che ho commesso, il che mi ha causato grande ansia e infelicità incessante. 

Alla fine ho imparato a cambiare la mia prospettiva verso gli errori vedendoli come opportunità per imparare e crescere. Questo approccio potrebbe sembrare nauseante (forse inizialmente), ma è davvero il modo più salutare per avvicinarsi all'errore. Tutti noi commettiamo errori, non importa quanto siamo intelligenti, attraenti o ricchi. Ricordatelo!

8. LA NECESSITÀ DI ESSERE GIUSTI

È assolutamente estenuante cercare di proteggere il tuo bisogno di sentirti "giusto" e superiore agli altri. Quindi sono felice di dire che ho abbandonato l'abitudine molto tempo fa attraverso la pratica dell'apertura mentale, dell'empatia e con un pizzico di umiltà. Non abbiamo sempre ragione, e questo è OK. Impari molte cose dallo sbaglio.

Leggi anche: Come Uscire Dal Matrix In 6 Mosse



9. LASCIARE CHE IL TUO EGO TI CONTROLLI

Il nostro ego è quella parte di noi che sente il bisogno di proteggere la nostra identità. È quella forza potente dentro di noi che ci fa sentire separati dagli altri, ci fa diventare difensivi e arrabbiati quando qualcuno ci critica, diventa schiacciato quando un amante ci lascia e alimenta la nostra sete di diventare "più grande e migliore"

Quando siamo controllati dal nostro ego sperimentiamo sempre sofferenza e caos perché questa è la natura del voler rimanere separati dagli altri. La realtà è che a livello spirituale, emotivo e persino atomico, siamo tutti parte dell'Uno e una volta che tutta questa comprensione superiore (o Sé Superiore) ci guida, prendiamo decisioni che sono radicate nell'amore, nella compassione e nella pazienza.


10. LA NECESSITÀ DI PIACERE A TUTTI

Così molti di noi tipi sensibili soffrono del gene di voler piacere alla gente. Investiamo così tanto tempo e sforzi nel rendere tutti felici ed essere persone simpatiche che perdiamo il contatto con i nostri sé autentici. Alla fine siamo così tesi e così ansiosi di ciò che la gente pensa di noi che diventiamo malati e sfiniti. Ti è mai successo? Mi ci è voluto molto tempo per rendermi conto che non tutti mi apprezzeranno. Ma la verità è che neanche a me piacciono tutti. Questa è solo la natura dell'essere umano; a volte ci scaldiamo con le persone, a volte siamo respinti dalle persone. Dai la tua autostima dall'interno e non dovrai preoccuparti di essere sempre gradito.





Tutti noi lottiamo con queste forme di caos autoimposto. Ma una volta che accettiamo che è nostra responsabilità imparare, crescere ed evolvere, sperimentiamo sempre più pace nelle nostre vite quotidiane. 

Come trovi o riscopri la tua pace interiore?

LETTURA CONSIGLIATA: Crescita Personale.

http://amzn.to/2BXT69X




Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)