ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 24 dicembre 2018

Come Capire Se Uno è Psicopatico


Hai qualcuno di fronte, ci stai parlando e ti viene il dubbio che possa essere una persona psicopatica: quali sono gli indizi e gli elementi da verificare per capire se chi hai di fronte è psicopatico?




Approssimativamente l'1% della popolazione umana si adatta alla descrizione di psicopatico: un tipo di personalità definito da una mancanza di attenzione per gli altri, una mancanza di empatia, tendenze violente e aggressive, emozioni superficiali, egoismo, disonestà, eccessiva fiducia in se stessi e abilità manipolare le persone. 

Questi tipi di persone esibiscono spesso tratti comportamentali noti come la Triade Oscura, un trio di narcisismo, machiavellismo e psicopatia.




Circa il 25% dei detenuti maschi nel sistema di carceri federali si adatta a questa descrizione, ma molti psicopatici sono spesso persone ad alto rango che spesso si fanno strada in posizioni di potere, come amministratori delegati, avvocati, personalità dei media, addetti alle vendite, agenti di polizia e religiosi del clero.

Sapere quando sei faccia a faccia con un vero psicopatico è facile se sai cosa cercare. Quando le persone parlano, usano parole consce e inconsce (come "a", "il", "uh" e "um"), e scelgono i tempi verbali che indicano come pensano. Secondo una ricerca incentrata sull'intervista degli assassini condannati, gli psicopatici hanno condiviso alcuni di questi modelli identificativi.




"Per esaminare il contenuto emotivo del discorso degli assassini, Hancock e i suoi colleghi hanno esaminato una serie di fattori, tra cui la frequenza con cui hanno descritto i loro crimini usando il passato. L'uso del passato può essere un indicatore del distacco psicologico, ei ricercatori hanno scoperto che gli psicopatici lo usavano più del tempo presente rispetto ai non psicopatici. Hanno anche trovato più disfluenze - "uhs" e "ums" che interrompono il discorso - tra gli psicopatici. Parlando quasi universalmente, le disfluenze indicano che l'oratore ha bisogno di tempo per pensare a quello che stanno dicendo."  [Fonte]


Anche gli psicopatici che incontriamo nella nostra vita quotidiana sono facili da individuare. Le conversazioni con psicopatici e narcisisti sono facilmente identificabili quando capisci che tendono a creare maschere per sé stessi, un tipo di personalità alternativa usata per relazionarsi a persone diverse in modi diversi

Ecco cinque tratti di conversazione che vale la pena rivedere per capire di più su come identificare rapidamente gli psicopatici.



1) Confida in te immediatamente

È stato tradito da una moglie che ha preso tutto, ma è riuscito a ricostruire la sua fortuna. È in fermo con la NSA: non posso entrarci oggi, ma ne parlerai nelle notizie di quest'anno. Sì, è sposato, ma solo perché sua moglie è molto instabile; lei cadrebbe a pezzi se se ne andasse proprio ora...

Qualunque sia la sua confidenza con te, arriva prima che lui sappia se tu sei o meno degno della sua fiducia. E implica un modo in cui è vulnerabile o potente; completamente trasparente o stella del cinema misteriosa. 

Cosa sta succedendo: la confidenza completa è un'offerta di solidarietà e di intimità forzata. Il suo coinvolgimento in eventi di alto profilo "fuori scena" ha lo scopo di impressionare. Più velocemente si lega o si innamora, più rapidamente può iniziare la successiva fase di manipolazione. Qualunque sia il contenuto, un segnale di avvertimento infallibile è il tempismo prematuro. Questi individui offrono rivelazioni e confidenze prima che sia stata stabilita qualsiasi intimità, forse anche a pochi minuti dall'incontro per la prima volta.



2) Ripete le informazioni "riservate" che ha già condiviso con te

Le storie sulla moglie che ha preso la sua fortuna o il contratto governativo top-secret possono essere ripetute testualmente o quasi testualmente da un incontro all'altro. Certo, abbiamo tutti i nostri racconti e storie in scatola che generano gli sguardi negli occhi tra coloro che li hanno ascoltati più volte. Quindi prestate molta attenzione alla natura delle informazioni che vengono ripetute. 

Cosa sta succedendo: se le informazioni che servono da sole o che si autoalimentano vengono ripetutamente riciclate, è probabile che l'individuo usi una sceneggiatura, una che ha dimenticato di aver già montato con te. Gli psicopatici in particolare sono bugiardi e la mendacità è la loro lingua franca. A volte mentono senza una ragione diversa dal loro stesso divertimento. Ma mentono anche a ulteriori programmi specifici, ed è questo il momento in cui è più probabile che vadano in autopilota nella trasmissione di storie false e sceneggiate. Poiché le persone sono intercambiabili agli occhi di uno psicopatico o di un narcisista - esseri unidimensionali nei quali non hanno un genuino interesse - può essere difficile per loro ricordare ciò che hanno detto e a chi.

Leggi anche: 8 Risposte Secche Per Gli Arroganti



3) Non chiede domande personali o fa domande molto acute

Puoi uscire da un incontro sociale o da un appuntamento e capire che non ti è stata fatta una sola domanda su di te, nonostante tu abbia imparato un sacco sull'individuo (vedi sopra). Presta attenzione al grado di asimmetria informativa: rivela una quantità enorme senza chiedere o aspettarsi un ricambio? 

Cosa sta succedendo: se non viene chiesto nulla a te e non viene espresso alcun interesse, la consegna della sceneggiatura è l'intero punto dell'incontro. Se fa una tonnellata di domande, ma si sposta rapidamente da una all'altra, piuttosto che consentire alla conversazione di dispiegarsi organicamente, potrebbe cercare dati, incluse informazioni che possono essere utilizzate per acquisire un senso delle proprie vulnerabilità. Quando si parla con un nuovo obiettivo, gli psicopatici si sforzano spesso di ottenere informazioni su fattori di stress o problemi di vita, in modo che possano ingraziarsi con offerte di assistenza. Questo è uno sforzo per ottenere la tua fiducia, ovviamente.


4) Chiede favori speciali

Chiedere "favori speciali" è un criterio DSM-V per una diagnosi di disturbo narcisistico di personalità; così comune è questo comportamento. Mentre la maggior parte delle persone chiede favori per necessità autentiche o per costruire intimità, i narcisisti e gli psicopatici sono più propensi a farlo perché si sentono autorizzati al tempo e agli sforzi degli altri. Potrebbero letteralmente usare il termine "speciale" per comunicare che si ha un privilegio che si degnano di conferirsi. 

Cosa sta succedendo: queste richieste possono servire a più funzioni; dopotutto, psicopatici e narcisisti sono furbi oltre che grandiosi. Potrebbero semplicemente vederti come qualcuno da usare nel modo più adatto alle loro esigenze immediate. Potrebbero voler creare una dinamica in cui sei consapevole della tua sottomissione. La tua conformità a una richiesta, per quanto piccola, potrebbe essere un test. Passi se tradisci la volontà di essere controllato o manipolato. Aspettatevi richieste in escalation, sia di pura utilità machiavellica, sia perché tali atti vi innescheranno ulteriormente a questa persona. Con l'aumentare dell'intimità, lo psicopatico in particolare può essere fissato su un bersaglio che esegue la sua richiesta, come un chiaro test di volontà.



5) Fa strani discorsi su di te

Le dichiarazioni estemporanee possono venire espresse come ipotesi, positive o negative. Stai discutendo della tua famiglia e potrebbe dire: "Deve essere difficile essere la persona più intelligente in casa". Questo non verrà calcolato - non hai mai detto che eri intelligente, né caratterizzato te stesso rispetto alla tua famiglia. Un'osservazione del genere non sarebbe intesa solo per lusingare te, ma anche per passivamente abbattere aggressivamente la tua famiglia. 

Cosa sta succedendo: psicopatici e narcisisti non hanno alcun blocco diretto su colpi non saldi. Ma quando le affermazioni sono fatte da persone che non appaiono altrimenti ottuse, possono essere tentativi deliberati di destabilizzarti. Anche questo può essere un test, per vedere se ti difenderai da solo, o se farai di mani e di piedi per reclamare la gentilezza o l'affetto di questa persona, che potrebbe improvvisamente sentirsi in pericolo dopo una brutta osservazione. Dichiarazioni crudeli apparentemente inaspettate possono anche segnalare la rimozione volontaria o distratta della maschera. Le osservazioni spiacevoli possono essere tutte le precedenti: psicopatici e narcisisti amano indurre gli altri a indovinare; rafforza il loro potere. L'atteggiamento di default dello psicopatico verso gli altri è di disdegno. A questa persona non piaci, e di fatto ti prende in giro interiormente per tutta la conversazione. I commenti poco gentili sono solo il primo indizio. Resta in giro e queste dichiarazioni arriveranno più velocemente e più furiosamente.

LETTURA CONSIGLIATA: La psicopatia. 

http://amzn.to/2stiAYX
 



Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.



 


FONTE: wakingtimes

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)