ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 4 giugno 2018

La Paralisi Del Sonno è Uno Stato Spirituale O Una Condizione Neurologica?


La paralisi del sonno è un fenomeno che è ampiamente riportato nella popolazione generale. Si verifica poco prima o poco dopo un periodo di sonno REM.




Diventare svegli mentalmente, mentre il corpo è ancora paralizzato e 'addormentato' può essere un'esperienza terrificante. La gente subito si rende conto che non può muoversi né parlare. Di frequente, questi episodi sono accompagnati da allucinazioni di vario tipo e vivaci, nonché da sensazioni di ansia.


Ci sono state molte ricerche condotte sulla Paralisi del sonno. Da un lato, gli scienziati hanno fornito dati di ricerca che suggeriscono che sia una condizione neurologica. Tuttavia, per coloro che hanno vissuto di prima mano questo strano fatto, va da sé che c'è qualcosa di più su questo fenomeno che la scienza non è in grado di spiegare.



C'è una ricerca scientifica che suggerisce che la paralisi del sonno è un disturbo neurologico. Ad esempio, è stata collegata a malattie neurodegenerative come il Parkinson. Gli scienziati ritengono che la comprensione delle sostanze chimiche coinvolte nella paralisi del sonno può aiutarli anche a capire il ruolo che questo stato ha sul funzionamento individuale. I ricercatori hanno scoperto che due sostanze chimiche cerebrali, la glicina e la GABA, sono responsabili della paralisi muscolare durante il sonno REM. C'è anche una ricerca che suggerisce che circa l'80% delle persone affette da paralisi del sonno continua a sviluppare malattie neurodegenerative.



Tuttavia, è importante notare che c'è più di ciò che accade nei nostri corpi che non può essere completamente spiegato da teorie secche e cliniche riguardanti il trasporto e la trasformazione di diverse combinazioni chimiche e scambi di energia.



Spirituale

Le allucinazioni legate alla paralisi del sonno possono talvolta causare sensazioni sensazionali di galleggiamento al di fuori del proprio corpo o ritrovarsi a guardare sè stessi dal soffitto della camera da letto. In alcune culture, tali esperienze fuori corpo (O.B.E o O.O.B.E.) sono attribuite all'anima - come in un tipo di "viaggio astrale", il sé spirituale si proietta in un regno alternativo dell'esistenza.

Leggi anche: Il Collegamento Segreto Tra Religioni E Psichedelici


In sostanza, la paralisi di sonno è semplicemente l'occasione di salto dove si può decollare nella proiezione o viaggio astrale. È la resistenza a questo trampolino di lancio che ci provoca i sentimenti di ansia, paura e allucinazioni. La gente sperimenta queste risposte negative quando non si lascia andare e cede allo stato iper-cosciente. Quando andiamo in astrale siamo ancora connessi al nostro corpo fisico attraverso una luce d'argento o d'oro legata alla nostra ghiandola pineale.


La paralisi del sonno può aver ricevuto un'attenzione diffusa nella scienza, ma si dimostra ancora una condizione difficile da spiegare. Anche se sappiamo di più sui processi chimici coinvolti in questo stato, la scienza non è ancora in grado di spiegare le esperienze del corpo, i risvegli spirituali e altri stati spirituali coinvolti in episodi di paralisi di sonno.

LETTURA CONSIGLIATA: Avventure fuori dal corpo. 

http://amzn.to/2EuvN5q
 

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.



FONTE: sleep-journal - truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)