ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 17 maggio 2018

4 Segreti Per Imparare Qualsiasi Cosa


Ho studiato come imparare cose nuove velocemente, mentre cerco di apprendere sempre nuove abilità ... perchè assolutamente adoro apprendere nuove cose, è bello imparare sempre a fare qualcosa di nuovo, è stimolante. Ma a volte, continuo ad avere alcuni problemi fondamentali, riassumibili in 4 punti problematici nell'imparare nuove cose. 

Ecco quali sono i punti di maggior difficoltà nell'apprendere nuove abilità.




1. Restare schiacciati. 

Più si impara, più si vede che c'è da imparare. Il principiante non sa quanto sia necessario studiare, ma quando inizia ad esplorare, trova nuove caverne e sono immense. Poi, mentre esplora quelle caverne, ne trova anche di più grandi. Può diventare schiacciante questo, e molte persone alla fine si arrendono a causa di questa sensazione.


2. Il fallimento fa stare male. 

Se vuoi imparare a giocare a scacchi, prima perderai molte volte. Poi giocherai meglio e così via. Infatti, non importa quanto sei brao, probabilmente perderai un sacco di volte. Ciò accade non solo con i giochi, ma con le lingue, le competenze fisiche, le materie accademiche - non riuscirai molto inizialmente. Ci sono modi per fare sì che fallirai raramente, ma così poi non imparerai molto.

3. Ti senti come a pestare l'acqua in un mortaio

In un mondo di fantasia, impareresti ad un ritmo sconnesso, scaricando nuove abilità e conoscenze nel tuo cervello come fanno in Matrix. Purtroppo, non funziona così. Leggi, leggi, pratichi e pratichi, e un sacco di tempo ti farà migliorare. Altre persone sembrano imparare al doppio della tua velocità! A volte sembra che tu non stia imparando niente. Questo può essere davvero scoraggiante.


4. C'è sempre una forte sensazione di incertezza. 

Gli esseri umani non amano la sensazione di incertezza, per la maggior parte. La evitiamo, la temiamo, siamo arrabbiati o frustrati. Ma quando cerchi di imparare una nuova abilità, è quasi tutta incertezza. Continui a dimenticare le cose, non capisci nulla, o quando pensi di capire, magari provi e scopri che non hai capito affatto. Questa sensazione di incertezza provoca che molte persone si trovano a rinunciare.

Ok, quindi tutti vogliamo imparare tutto - nuove lingue, abilità di programmazione, abilità fisiche, storia, matematica, scrittura, giochi, tanto altro. 

Ma questi quattro problemi per imparare cose nuove stanno nel nostro mondo. 

Scopriremo quattro segreti per superare questi quattro problemi nell'imparare nuove cose rapidamente, affinché possiamo affrontare tutto ciò che vogliamo imparare.



1° segreto: Focalizzare a piccole parti

Sì, è vero: c'è una grande quantità di cose da imparare, e ciò può essere schiacciante. Ma questo è vero per tutta la vita stessa - c'è molto da vedere e da fare, e nessuno può mai fare tutto

Tutto quello che possiamo fare è un passo alla volta. 

Quindi non dobbiamo concentrarci su tutte le innumerevoli ed enormi caverne che devono ancora essere esplorate ... ma proprio su ciò che in questo momento è di fronte a noi. Quale piccola area possiamo studiare adesso? Quale piccola cosa possiamo conquistare? Quale piccola area di apprendimento possiamo esplorare? 

Ignora per ora tutti i vasti territori non esplorati, chiudi il resto del mondo, e sii solamente in questo posto. Basta studiare questa cosa, una cosa alla volta. Un piccolo passo alla volta, pochi passi ogni giorno, e potremo esplorare molto nel tempo, via via.



2° segreto: Manda via dalla testa il fallimento

Ogni singolo errore è una lezione. Sbagliando si impara. 

Infatti, questo è proprio simile a come apprendiamo nuove cose. Non sappiamo che la nostra conoscenza è sbagliata finché non la proviamo e vediamo se funziona. Non possiamo realmente imparare qualcosa di nuovo finché non cerchiamo di fallire un sacco di volte. 

Noi tutti imparammo a camminare in un certo modo quando siamo piccoli ... cadiamo molte volte fino a quando non ce la facciamo. 

Questo è anche come abbiamo imparato a parlare, a nutrirci con un cucchiaio, ecc. Certo, avevamo il vantaggio di poter vedere gli esempi dai nostri genitori, ma comunque abbiamo dovuto provare e fallire un sacco di volte prima di farlo correttamente. 

Purtroppo, a un certo punto cominciamo a temere il fallimento, ma questa paura ci tiene solo indietro. Il fallimento è veramente il processo dell'apprendimento stesso. Ogni sconfitta a scacchi, ogni caduta quando stiamo imparando a camminare ... queste sono lezioni

Quindi, invece di guardare al fallimento come "una cosa brutta e da evitare", dobbiamo mandarlo via dalla sua testa. Il fallimento è invece una lezione, un'opportunità per migliorare, un vecchio insegnante saggio che ci dice dove dobbiamo concentrare i nostri sforzi di apprendimento. 

Quando non riesci, sorridi e ringrazia per la lezione.

Leggi anche: Sei Intelligente? Probabilmente In Solitudine Stai Meglio!



3° segreto: Trova piacere nel processo

È difficile quando sentiamo che non stiamo facendo progressi, che le cose si stanno muovendo troppo lentamente. Vogliamo arrivare al livello esperto (o almeno "principiante avanzato") il più rapidamente possibile, e quando ci vogliono cinque volte, possiamo diventare frustrati. La risposta è quella di dimenticare il ritmo del nostro progresso, ma concentriamoci solo a godere dello stesso processo di apprendimento

È come quando si va a fare un'escursione per raggiungere la cima della montagna: dalla cima vedrai un panorama stupendo ... ma è un lungo viaggio, stai faticando e sei frustrato per quanto tempo sta durando. 

Invece, concentrarsi sul viaggio stesso è un modo molto migliore di viaggiare. Goditi il paesaggio, lo sforzo, la bellezza di ogni passo. Quando stiamo imparando, invece di concentrarci su dove vorremmo essere, possiamo godere della particolare attenzione che stiamo studiando in questo momento. Possiamo essere grati per dove siamo, per avere l'opportunità di imparare. Possiamo godere delle cadure e di tutti i progressi che abbiamo fatto finora. 

Ogni volta che ci troviamo a desiderare che le cose vadano più velocemente, questo è un buon segno per cambiare la nostra attenzione e rivolgerla su dove siamo adesso.


4° segreto: Imparare ad assaporare l'incertezza

Penso che l'incertezza di imparare qualcosa di nuovo, di essere in un luogo così straniero, è probabilmente la cosa più difficile. Non ci piace l'incertezza, e di solito ne stiamo lontani. Con pratica consapevole, possiamo cambiare la nostra sensazione di incertezza

Possiamo cominciare a trovare gioia in questo luogo di "non sapere", di non essere nel pieno controllo, di non avere una solida terra sotto i piedi. Può sembrare strano, ma è possibile. 

Prendiamo alcuni esempi: 

- Quando stai imparando una lingua, potresti avere profondo timore di parlare, perché non sai cosa stai facendo (incertezza). Ma se non parli, non imparerai mai. Così, invece di temere questa incertezza, tuffati dentro e fai di te uno stupido. Meglio essere uno stupido che sta imparando che il pollo che non impara nulla, ancora una volta. È come ballare selvaggiamente con mosse casuali nel bel mezzo di una folla ... basta divertirsi ed essere stupido! Puoi fare la stessa cosa parlando  una nuova lingua - prova, sembra stupido, godi di questo posto di abbandono selvaggio. 

- Quando stai imparando a suonare uno strumento, puoi attaccarti alla certezza di imparare le canzoni dagli spartiti, perché è facile seguire istruzioni scritte. Ma non imparerai veramente fino a quando non provi a suonare la canzone da solo. E impari veramente quando provi a suonare senza seguire la musica pre-scritta di qualcun altro - suona solamente la tua canzone. 

Naturalmente ciò è molto più incerto, e probabilmente non sarà facile. E allora? Basta divertirsi e fare qualcosa. Rassicurati in questo luogo di creazione e incertezza. 

Quindi l'incertezza può essere goduta se la pensiamo come ad un gioco. Se la pensiamo come creazione, apprendimento, esplorazione, curiosità, scoprire, sperimentare, apertura e novità. È coraggio. Sii  coraggioso oggi e mettiti volutamente in un luogo di incertezza. E poi lascia che il tuo cuore si riempia di libertà di non sapere e volare senza un piano.

Riguardo all'incertezza, voglio chiudere con un link ad una bellissima canzone di KT Tunstall, intitolata appunto, Beauty Of Uncertainty.



LETTURA CONSIGLIATA: Genio in 21 giorni

http://amzn.to/2F5243R


Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


Se ti è piaciuto non perderti: Ecco Come Il Sistema Monetario Ci Schiavizza
 


FONTE: zenhabits.net

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)