ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

lunedì 27 marzo 2017

Il Cancro è Puramente Artificiale - Dicono Scienziati Inglesi Dopo Aver Esaminato Mummie Egizie


La scienza non si ferma mai, e le ultime ricerche sul cancro affermano che potrebbe essere esclusivamente un derivato umano, insomma il cancro è colpa dell'uomo e di nessuno o nient'altro, si potrebbe azzardare a dire dopo questa recente ricerca inglese sui tumori. 

Ma vediamo di capire meglio questo studio, e di valutare cosa è stato scoperto sul cancro.


Uno studio che ha esaminato resti antichi ha concluso che il cancro è una malattia del tutto artificiale causata dalle nostre moderne vite quotidiane

Lo studio, che ha testato delle antiche mummie, e ha esaminato fossili e la letteratura classica, ha scoperto che i tumori erano rari fino al momento in cui sul nostro pianeta  l'inquinamento e la cattiva alimentazione sono diventati dei veri e propri problemi negativi e persistenti.


COME E DOVE NASCE IL CANCRO?

Presso l'Università di Manchester, il Prof. Michael Zimmerman, che ha effettuato l'indagine con il suo collega Rosalie David, ha spiegato che durante tale periodo (quello egizio) in cui non vi era nessun intervento chirurgico, avrebbe dovuto esserci la prova inconfutabile della malattia del cancro, che fa più di 150.000 vittime all'anno nel solo Regno Unito. Ma così non è stato. Un'indicazione abbastanza chiara che il cancro non è una malattia antica, ma senz'altro un male recente, quantomeno, dopo il periodo egizio.


Zimmerman ha spiegato, "l'assenza virtuale di neoplasie nelle mummie deve essere interpretato come indicazione della loro rarità nell'antichità, indicando che i fattori che causano il cancro sono limitati alle società colpite dall'industrializzazione moderna".

Lo studio è stato condotto dai professori, nel tentativo di capire quali sono le radici del cancro, nella speranza di trovare una cura per il cancro, una malattia sempre più comune. 

Hanno provveduto a reidratare scaglie di tessuto da centinaia di mummie egizie, esaminadole per i segni di cancro, ai quali è stata confermata solo in un caso, nonostante le prove già in passato hanno mostrato che le cellule tumorali sono meglio conservate nelle mummie rispetto ai tessuti sani.

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FBioaqua-Maschera-Nera-Viso-Rimuove-Punti-Neri-Acne-Remove-Blackhead-Mask-60g-%2F162430583127%3Fhash%3Ditem25d19e0157%3Ag%3A0VMAAOSwjDZYflGT

La rivista Nature Reviews Cancer riporta  inoltre che solo poche decine di esempi di cancro sono state trovate in fossili animali, e questi esempi non sono neppure confermati.

Sebbene si sappia anche che gli antichi greci sono stati probabilmente i primi a definire il cancro come una malattia specifica, per distinguere tra tumori benigni e maligni, questa non viene suggerita come una prova dell'aumento significativo di questo male, ma piuttosto come una prova di un certo significativo sviluppo delle conoscenze mediche.

7 Cibi Che Danno Dipendenza!

Il professor David ha presentato i risultati dello studio al professor Mike Richards, un luminare nel Regno Unito, e ad altri oncologi in una conferenza, commentando così i risultati: "Nelle società industrializzate, il cancro è secondo solo alle malattie cardiovascolari come causa di morte. Ma nei tempi antichi, era estremamente raro. Non vi è nulla in un ambiente completamente naturale che possa provocare il cancro. Quindi deve essere una malattia artificiale, dovuta all'inquinamento e alle modifiche alla nostra dieta alimentare e stile di vita."

"La cosa importante del nostro studio è che dà una prospettiva storica a questa malattia. Siamo in grado di fare affermazioni molto chiare sui tassi di cancro nelle società storiche ora perché abbiamo una panoramica completa. Abbiamo esaminato dei millenni, non solo un centinaio di anni, e abbiamo parecchi dati."

"Partendo dai dati egizi, insieme ad altri dati provenienti dai diversi millenni, tutto ciò porta alla società odierna un messaggio chiaro - il cancro è artificiale ed è quindi qualcosa che possiamo e dobbiamo affrontare". 

Dr. Rachel Thompson, del World Cancer Research Fund, ha detto che circa una persona su tre nel Regno Unito si ammala di cancro prima o poi durante la propria vita, quindi è una malattia comune nel mondo moderno e qualcosa di cui tutti noi dovremmo essere consapevoli dato che abbiamo più o meno tutti un simile stile di vita  "contemporaneo" e industrializzato.

Gli scienziati comunque consigliano di mantenere una dieta sana ed equilibrata, fare regolare attività fisica e mantenere un peso sano: questi accorgimenti ed abitudini già possono prevenire un terzo dei tumori più comuni. 

Per il resto, probabilmente, dovremmo operare tutti, uno per uno, meglio, su scala globale.

Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


FONTE: truththeory

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)