ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

giovedì 1 dicembre 2016

I Funghi Magici Possono Cancellare la Paura Nei Topi




L'ultimo studio nel campo delle droghe psichedeliche ritiene che le esperienze traumatizzanti e le memorie scoraggianti possono essere cancellate con l'aiuto della psilocibina - il principio attivo dei funghi allucinogeni.

L'esperimento condotto sui topi ha rivelato una stimolazione di crescita di cellule cerebrali, che è dovuto al legame dell'ingrediente chiave dei funghetti "magici" ad un recettore che induce lo sviluppo di nuove cellule cerebrali. Dal momento che molte droghe famose notoriamente danneggiano l'ippocampo, diminuendo così la memoria a breve termine, molti scienziati si sono domandati se questo valesse anche per i funghi psichedelici. 

Sanchez-Ramos e i suoi colleghi hanno testato gli effetti della psilocibina sulla formazione della memoria a breve termine e la sua correlazione con i ricordi dolorosi e di paura. Questa ricerca si è basata sulle premesse della capacità della psilocibina di aiutare la formazione ed la conservazione di ricordi traumatizzanti, in modo che il risultato atteso è che i topi avrebbero reagito di conseguenza a suoni associati a tali memorie.



Combattere la Paura coi Funghi

Ogni volta, prima di somministrar loro una bassa quantità di psilocibina allucinogena, ai topi è stata data una scossa elettrica associata ad un tono sonoro che gradualmente i topi hanno iniziato a riconoscere, e a immobilizzarsi come meccanismo di difesa quando lo udivano. Questo comportamento avrebbe naturalmente causato una risposta riflessiva di paura persistente in qualsiasi soggetto animale, ma i topi trattati con la psilocibina hanno perso questo riflesso più velocemente rispetto ai topi a cui non è stato dato niente.

https://rover.ebay.com/rover/1/724-53478-19255-0/1?icep_id=114&ipn=icep&toolid=20004&campid=5337998561&mpre=http%3A%2F%2Fwww.ebay.it%2Fitm%2FHolika-Holika-Pig-nose-Clear-Black-Head-3-step-Kit-Patch-anti-punti-neri-coreano-%2F162299610558%3Fhash%3Ditem25c9cf85be%3Ag%3AiFkAAOSw5cNYO~Lc

Naturalmente, i topi non possono percepire un episodio allucinante allo stesso modo degli esseri umani, o almeno così si ipotizza, ma questo piccolo dettaglio non esclude il tanto atteso effetto negativo per quanto riguarda l'influenza decisiva sulla memoria a breve termine sulla conservazione di ricordi traumatici. Durante l'esperimento, i ricercatori hanno associato il suono alla scossa elettrica, ma questa volta senza dare la scossa ai topolini già traumatizzati. In un primo momento, il riflesso condizionato ha fatto agghiacciare i topi immediatamente dopo il suono, ma dopo di che continuava a suonare senza la scossa, i topi progressivamente hanno cominciato a muoversi normalmente, non mostrando segni di traumi legati alla risposta uditiva.


Questo esperimento offre un corollario innovativo per quanto riguarda i veterani di guerra che in sostanza devono affrontare lo stesso problema, come i topi nella suddetta serie di test, così, consentendo ai pazienti affetti da PTSD di superare gli spazi affollati e i rumori forti di solito associati ad eventi traumatizzanti a cui hanno assistito durante la guerra. I sorprendenti risultati sono stati pubblicati nel numero di giugno della rivista Experimental Brain Research, aumentando le speranze di applicare con successo il trattamento agli esseri umani, e in futuro curare il disturbo da stress post-traumatico (PTSD)

"Lo studio sui topi mostra che la psilocibina (eventualmente anche a dosi moderate) può contribuire a sconfiggere la paura legata a PTSD o altri gruppi di pazienti affetti da ansia", dice Franz Vollenweider, direttore dell'Istituto Heffter Research a Zurigo, Svizzera. 


Il principio attivo dei funghi allucinogeni offre reazioni uniche con connotazioni mistiche che fortemente influenzano l'umore generale a lungo termine oltre ad alterare la personalità e le percezioni in modo permanente. Nella maggior parte dei paesi, la psilocibina è classificato dalla legge come droga pericolosa senza scopo terapeutico legittimo, in modo che condurre qualsiasi ricerca correlata per verificare realmente i suoi effetti è una sfida per ogni scienziato, non importa quanto rinomato nel proprio campo. 

Questo studio è sicuramente una grande notizia per i pazienti che soffrono di disturbo da stress post-traumatico, depressione cronica, traumi profondi, ansia e molti altri disturbi psichici, dando una vera speranza per questa gente di rimuovere il ritorno della paura più velocemente di quelli trattati con farmaci tradizionali obsoleti e nocivi. 

Lo studio di Vollenweider ha ufficialmente confermato che la psilocibina può diminuire il livello di risposta dei pazienti depressi a espressioni facciali negative. 

"In tal modo potrebbe anche darsi che la psilocibina può spostare l'elaborazione dell'emozione verso la positività nei pazienti depressi", ha detto Vollenweider.

LETTURA CONSIGLIATA: Viaggio di guarigione. 

http://amzn.to/2Eojmba
 


Mi chiamo Luca, creatore del blog Siamo Vita. Penso che fondere psicologia e spiritualità possa aiutarti a creare una vita più felice. 
Ricevi una copia gratuita del mio eBook di 31 pagine - Segreti Per Controllare La Tua Vita Tra Psicologia E Spiritualità - cliccando qui.


Se ti è piaciuto non perderti: Trattamenti Psichiatrici con Psilocibina e MDMA
 
FONTE: livescience

Nessun commento:

Posta un commento

Il tuo commento è molto ben accetto su questo blog, ogni opinione è gradita ed il confronto aiuta sempre, perciò ti invito a commentare, ma tieni conto di questi semplici accorgimenti:

1. Vengono accettati solo commenti utili, interessanti e ricchi di contenuto.
2. Non linkare il tuo sito o servizio per farti pubblicità, non servirebbe, i link sono tutti no_follow e comunque il commento non verrebbe pubblicato.
3. Se il commento è offensivo non verrà pubblicato. Siamo qui per dialogare e non per insultare :)